Milan-Atalanta: nell’anticipo, i rossoneri cercano il quarto successo consecutivo

Milanello – Finalmente si torna a respirare aria di alta classifica in casa Milan. Dopo un inizio di campionato difficoltoso, la squadra di Mihajlovic è reduce da tre successi di fila. Se nei match contro Chievo e Sassuolo i rossoneri avevano ottenuto i tre punti senza convincere dal punto di vista del gioco, nella partita vinta a Roma contro la Lazio si è vista una squadra piacevole e convincente. La difesa sembra finalmente più solida, con il portierino Donnarumma che sta mostrando una maturità del tutto inaspettata (vista la sua giovanissima età), il centrocampo è equilibrato, mentre l’attacco è creativo e costantemente pericoloso. In attesa di passare al 4-4-2, per sfruttare al meglio il parco attaccanti a disposizione del tecnico serbo, il Milan sembra aver finalmente trovato la quadratura del cerchio con il 4-3-3. I giocatori chiave sono Romagnoli, Montolivo e Bacca, ma la vera star del momento è Bonaventura: gol, assist e tante belle giocate. Sfortunatamente, vista la squalifica, salterà il match di Sabato, ma rientrerà in vista del big match contro la Juventus.

Infortuni – Non solo Bonaventura,che sarà probabilmente sostituito da Honda (insidiato dal recuperato Niang), ma anche Alex e Bertolacci salteranno la partita di Sabato contro i bergamaschi. Il brasiliano è stato vittima di un trauma cranico e sta osservando alcuni giorni di riposo: al suo posto dovrebbe giocare Mexes, in gol contro la Lazio. L’altro infortunato eccellente è Bertolacci, anch’egli autore del primo gol stagionale nell’ultimo match: la lesione muscolare al bicipite femorale sinistro lo terrà lontano dal campo per alcune settimane. Al suo posto giocherà Poli. Infine salteranno il match Balotelli, tormentato dalla pubalgia, e Diego Lopez, per problemi al ginocchio.

Atalanta – La squadra di Reja sta vivendo una stagione dai due volti: in casa va fortissimo e ha ottenuto 13 punti in cinque partite, fuori casa invece ha totalizzato solo 4 punti in sei partite ed è reduce dalla scoppola subita a Bologna (3-0 per gli uomini di Donadoni). I nerazzurri sono al completo e si schiereranno col solito 4-3-3, con Pinilla sostenuto da Gomez e Moralez

Probabili formazioni:
Milan –
Donnarumma; De sciglio, Mexes, Romagnoli, Antonelli;Kucka, Montolivo, Poli; Cerci, Bacca, Honda
Atalanta – Sportiello; Masiello, Toloi, Paletta, Bellini; Kurtic, De Roon, Grassi; Gomez, Pinilla, Moralez.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *