Master Group Volley Cup, settima giornata: Casalmaggiore ritrova la vetta, ok Conegliano che ferma Piacenza, Novara va ko

Casalmaggiore espugna in tre set Busto Arsizio ed è la nuova capolista del massimo campionato di volley femminile, superata Piacenza che cade in tre set a Conegliano. Vanno ko Novara superata a domicilio da una combattiva Montichiari e Bergamo che cede in quattro set a Vicenza. Si sblocca il Club Italia vittorioso a Bolzano. Senza storia il derby toscano vinto facilmente da Scandicci.

tirozzi
Un attacco di Valentina Tirozzi protagonista della vittoria di Casalmaggiore a Busto Arsizio

DOPPIO STOP – Seconda sconfitta consecutiva per l’Igor Gorgonzola Novara che dopo lo stop subito a Cremona perde la prima partita tra le mura amiche contro la Metalleghe Sanitars Montichiari che esce da un periodo complicato (2 punti negli ultimi quattro match). Sfida dai due volti nella quale sono le ospiti a partire meglio portandosi sullo 0-2, quindi Novara entra in partita ed impatta. Il tie-break viene giocato punto a punto con vantaggi alterni ma nel finale è Montichiari a spuntarla per 14-16. Per l’Igor non basta la solita grande prestazione di Fabris, l’opposta croata chiude a quota 29, dall’altra parte mvp Tomsia con 25 punti, seguono a 15 l’ex Barcellini e Brinker.

Secondo ko di fila anche per la Nordmeccanica Piacenza che cade 3-0 nel big match al Pala Verde di Treviso contro l’Imoco Conegliano. Le pantere di Mazzanti hanno avuto una partenza razzo nel primo set chiuso sul 25-13, dal secondo le emiliane, che hanno perso Meijners nel corso della sfida, hanno provato a reagire ma i finali di set hanno premiato le padrone di casa, a loro volta prive di Arrighetti. Ottima prova corale dell’Imoco con Hodge e Robinson a risultare le migliori con 16 e 15 punti, dall’altra parte 12 di Sorokaite.

SORPRESA – Terza vittoria stagionale per l’Obiettivo Risarcimento Vicenza che si impone in rimonta al quarto set contro la Foppapedretti Bergamo. Dopo un primo set dominato dalle ospiti è Vicenza a prendere in mano il comando della gara vincendo agevolmente il secondo parziale e comandando il terzo e il quarto con autorità. Decisivi per la vittoria i 17 punti di Drpa ed i 13 di Partenio. Alle ospiti, troppo fallose in attacco, non bastano i 24 di Barun.

VICENZA ESULTA OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA - FOPPAPEDRETTI BERGAMO CAMPIONATO SERIE A1-F 2015-2016  VICENZA 22-11-2015 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF
L’esultanza di Vicenza protagonista di un’ottima prestazione contro Bergamo

DERBY – La Savino del Bene Scandicci domina il derby toscano contro Il Bisonte Firenze in tre rapidi set. Alle padrone di casa bastano 72 minuti per aver ragione delle rivali grazie soprattutto ad un muro invalicabile (17-4). Mvp del match Toksoy a segno 18 volte con 7 muri, bene anche Loda a quota 14. Tra le ospiti la sola Vanzurova chiude in doppia cifra a 10 punti.

PRIMA VITTORIA – Sblocca la casella delle vittorie il Club Italia che espugna con autorità il campo del Sudtirol Bolzano. Le giovani azzurre fanno una partita di testa e restano in vantaggio per tutta la durata dell’incontro trascinate dalla gran serata di Guerra a segno 22 volte e all’ottimo contributo di Egonu con 14 punti. Alle padrone di casa non è invece bastato l’apporto di Marinez a referto 15 volte.

CAPOLISTA – Ritrova la vetta solitaria della classifica la Pomì Casalmaggiore che espugna il campo dell’Unendo Yamamay Busto Arsizio in tre set. Partono meglio le padrone di casa che restano in vantaggio fino al 19-17 del primo parziale quando le ospiti cambiano marcia ed operano il sorpasso decisivo. Nel secondo e terzo set sono le ragazze di Barbolini a cominciare in vantaggio e tengono sotto controllo il tentativo di rimonta di Busto. Alle biancorosse non bastano i 15 punti di Lowe, per la Pomì miglior marcatrice capitan Tirozzi che chiude a quota 14.

PROSSIMO TURNO – Sabato prossimo le telecamere di Rai Sport 1 saranno a Firenze per la sfida tra Il Bisonte e Busto Arsizio. Domenica le partite più importanti si giocheranno a Novara che ospita Conegliano e a Modena che attende Casalmaggiore. Primo incontro in serie A1 per le due neopromosse Bolzano e Vicenza, chiuderanno il programma Montichiari-Scandicci e Club Italia-Bergamo.

Risultati 7^ giornata:

Igor Gorgonzola Novara – Metalleghe Sanitars Montichiari 2-3 (23-25 20-25 25-18 25-18 14-16)

Imoco Volley Conegliano – Nordmeccanica Piacenza 3-0 (25-13 25-23 25-22)

Obiettivo Risarcimento Vicenza – Foppapedretti Bergamo 3-1 (18-25 25-17 25-20 25-22)

Unendo Yamamay Busto Arsizio – Pomì Casalmaggiore 0-3 (23-25 20-25 22-25)

Savino del Bene Scandicci – Il Bisonte Firenze 3-0 (25-9 25-20 25-17)

Sudtirol Bolzano – Club Italia 0-3 (18-25 22-25 23-25)

Riposa: Liu Jo Modena.

Classifica: Casalmaggiore 16*, Conegliano 15, Piacenza 14, Novara 13*, Scandicci 12*, Modena 11*, Bergamo 9*, Busto Arsizio 9, Vicenza 8, Montichiari 7, Bolzano 5*, Club Italia 4*, Firenze 3.

* = 1 partita in meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *