Verso Lazio – Juve: Pogba squalificato, Khedira stringe i denti

Torino – Le quattro vittorie consecutive in campionato hanno ridotto lo svantaggio dalla testa della classifica e ridato a tutta la serie A una Juventus nuovamente competitiva. Gli uomini di Allegri però non si possono fermare ora e vogliono continuare la scalata alla capolista Napoli.

Centrocampo KO – Dei tre titolari, almeno nelle idee di Allegri, solo Marchisio è sicuro di partecipare alla trasferta di Roma. Pogba, dopo l’ammonizione di Palermo, dovrà saltare la gara con la squadra di Pioli mentre Khedira è ancora alle prese con l’infortunio muscolare rimediato prima della gara con il Milan. I problemi a centrocampo però non si fermano qui, assenti saranno molto probabilmente anche Asamoah, mai realmente rientrato dopo l’operazione al ginocchio, e Lemina, indisponibile dall’infortunio con la sua nazionale.

3 5 2 o 4 4 2? – Se l’ex centrocampista del Real Madrid non dovesse farcela la mediana bianconera avrebbe gli uomini contati a centrocampo: Marchisio, Sturaro e Padoin. Considerando quindi i tanti indisponibili, Allegri potrebbe decidere di virare su un 4 4 2. Formazione che l’ex allenatore del Milan aveva già proposto negli ultimi minuti del derby e che porterebbe Alex Sandro a giocare come quarto di centrocampo insieme a Marchisio, Sturaro e Cuadrado.

Mandzukic

 

Il tecnico bianconero può invece sorridere per le condizioni del suo attacco: Dybala sta acquisendo partita dopo partita sempre più sicurezza e sta diventando sempre più un uomo fondamentale. Discorso simile per Mandzukic, autore di 3 gol nelle ultime 4 partite, e sempre più importante come carta per sbloccare le partite ferme sullo 0 a 0. L’unica nota stonata è invece rappresentata da Morata, lo spagnolo non va in gol dalla gara con il Bologna di ottobre e non riesce a ritrovare il giusto feeling con la porta, causa anche di una posizione in campo ( esterno nel 4 3 3) che non riesce a valorizzarne le capacità realizzative.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *