Super Dybala si prende la Juve, i bianconeri stendono la Lazio 2 a 0

Roma – Tutto facile per la Juve nell’anticipo della quindicesima giornata contro la Lazio, i bianconeri battono la squadra di Pioli per 2 a 0 e allungano la striscia positiva a cinque vittorie consecutive. Vittoria che permette agli uomini di Allegri di agguantare momentaneamente il quarto posto occupato dalla Roma. Trascinatore della serata è stato senza dubbio Dybala fondamentale sia nel primo gol, propiziando l’autorete di Gentiletti, sia nel secondo siglando una rete bellissima dalla distanza.
Discorso completamente inverso invece per la Lazio che continua la sua striscia negativa ( un solo punto nelle ultime sei gare) e mette nei guai la posizione di Pioli.

Primo tempo – La Lazio parte subito bene, con un pressing alto e schiacciando la Juve nella propria trequarti. I bianconeri però sono bravi a ribaltare velocemente l’azione e alla prima palla buona passano in vantaggio: cross di Alex Sandro, rimpallo che favorisce Dybala, l’argentino fa partire un tiro potente che sbatte su Gentiletti e finisce in porta. Dopo il gol la Lazio prova a non buttarsi giù e cerca di reagire, al 12′ ha la palla buona per pareggiare sugli sviluppi di un calcio d’angolo ma il colpo di testa di Radu finisce fuori. La squadra di Allegri, favorita dal vantaggio, aspetta e riparte e al 31′ trova il 2 a 0, errore di Mauricio in uscita, palla che arriva a Dybala che fa partire un tiro potente e preciso che si insacca alle spalle di Marchetti.

juventus

Secondo tempo – Seconda frazione di gioco che regala pochissime emozioni, la Juventus preferisce controllare il gioco e ripartire come al 57′ quando Dybala riesce ad andare via a Mauricio ma calcia fuori. La Lazio, soprattutto con gli ingressi di Keita e Felipe Anderson, cerca di reagire ma non riesce mai ad impensierire realemente Buffon. L’unica vera occasione per accorciare il risultato capita a tempo scaduto sui piedi di Klose ma il nr° 1 bianconero è bravo a deviare il tiro del tedesco in calcio d’angolo.

IL TABELLINO

LAZIO-JUVENTUS 0-2

GOL 7′ aut. Gentiletti (L), 32′ Dybala (J)

LAZIO Marchetti; Basta, Gentiletti, Mauricio, Radu; Biglia, Parolo; Candreva (46′ Felipe Anderson), Milinkovic-Savic (69′ Matri), Kishna (46′ Keita); Klose; Djordjevic. All. Pioli

JUVENTUS Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Sturari, Marchisio, Asamoah (68′ Evra), Alex Sandro; Dybala (80′ Cuadrado), Mandzukic (82′ Morata). All. Allegri

Arbitro: Banti di Livorno

Ammoniti: Gentiletti, Radu Parolo, Klose (L), Mandzukic, Alex Sandro, Evra (J)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *