Carpi-Juventus, le pagelle

CARPI

Belec 6: Non può nulla sui goal, ma sul secondo para alla grande su Khedira.

Zaccardo 6: Attento sin dall’inizio, poi viene travolto come il resto della squadra.

Gagliolo 6: Come Zaccardo.

Romagnoli 6: Forse non chiude su Mandzukic sull’1-2, ma non ha particolari colpe ed offre una prestazione arcigna.

Gabriel Silva 5: Partita di contenimento, Cuadrado non è in giornata ma lo sovrasta comunque.

Letizia 6: Prova anche a proporre, diversi cross. Peccato per lo scivolone.

Marrone 6: Inizialmente riesce a far sentire il suo peso ai creatori di gioco della Juve, ma il muro viene scavalcato presto dagli avversari superiori.

Cofie 5: Pogba è in giornata, lui può farci poco.

Bianco 6: Contiene meglio Pogba.

Lollo 5: Sparisce presto, poi alla fine ha la palla della gloria ma la spreca.

Di Gaudio 5: Dovrebbe creare scompiglio tra le linee, ma combina meno di poco.

Lasagna 6: Più dinamico di Di Gaudio.

Borriello 7,5: Nella prima mezz’ora fa davvero paura alla Juve, poi la partita cambia e lui non può incidere.

Mbakogu 7: Riesce a creare gli ultimi problemi alla Juventus.

All. Castori 7: La studia benissimo all’inzio e poi nel secondo tempo indovina i cambi, mette in campo una squadra che non molla ed il suo Carpi ha davvero ottimi valori tattici. Ovviamente la differenza tra le due squadre è troppa, ciononostante quasi la riprende.

JUVENTUS

Buffon 5: Deve far poco, sul goal di Borriello compre male il suo palo.

Barzagli 6: Solita affidabilità.

Rugani 6: Esordio con quasi goal, un pò ingenuo ma ci sta.

Bonucci 4: Nelle ultime partite non lo puntavano manco più, scrivevamo. Oggi invece Borriello lo punta e spesso e lui non ne prende una. Alla fine ci mette pure l’autorete da dilettante.

Chiellini 6: Sfiora pure il goal.

Evrà 6,5: Non sbaglia nulla.

Marchisio 6,5: Oggi l’avversario gli permette di ragionare, e lui sfodera una bella prestazione sia di contenimento che di costruzione.

Pogba 7: Giocate non banali ma non forzate ed anche il goal.

Khedira 7: Prezioso, non sbaglia nulla e solo Belec lo chiude per un meritato goal in inserimento.

Cuadrado 6-: Alla fine fa bene, ma non era in gran giornata.

Lichtsteiner 6: Fa il suo compito.

Dybala 6: Ormai ha mostrato di essere il leader tecnico della squadra. Oggi non fa cose da campione ma la sua autorevolezza in campo si vede tutta.

Mandzukic 7,5: Due goal da attaccantissimo e solita generosità.

Morata 5: Non concentrato.

All. Allegri 6,5: Settima di fila, ed il merito è suo. Arrabbiatissimo con i suoi nel finale, ottimo segno e caratteristica da allenatore vincente. Non gli diamo il 7 solo perchè non riesce, seppur ci provi, ad entrare nella testa dei giocatori, già davanti al panettone con la testa, nel finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *