Sampdoria-Juventus, le pagelle.

SAMPDORIA

VIVIANO 6,5: Sui due goal può meno di nulla, su dove può provvedere provvede.

CASSANI 6: Da sostanza ed è uno di quelli che si vede di più.

MOISANDER 5: Copre male, poi nel finale fa un fallo troppo duro per lo scopo che aveva.

ZUKANOVIC 5: Non fa bene.

REGINI 6: Fa il massimo, specie nella seconda parte.

SORIANO 6: Esce troppo presto per giudicare, fino a quel punto poco o nulla, ma sarebbe ingeneroso dare insufficienze.

IVAN 6: Deve sostituire il più talentuoso dei suoi dietro a Cassano, nel finale deve preoccuparsi di coprire, fa tutto con diligenza.

FERNANDO 6: Si fa trovare.

BARRETO 5: Davvero poco dinamico oggi.

MURIEL 5: Dovrebbe aprire la difesa Juventina, ma combina poco.

CARBONERO 6,5: Fino all’assist per Cassano poco, poi è dentro al tentativo di rimonta che per poco non riesce.

CASSANO 7: Fino a che non segna non si vede, poi fa un goal da classe pura, prende la squadra in mano e quasi fa il miracolo.

EDER 5: E’ vero che quasi potrebbe fare goal in un paio di occasioni, ma stasera la Juve lo imbriglia bene e lui fa poco per uscire dalla morsa.

RODRIGUEZ 6: Poco tempo ed occasioni.

ALL. MONTELLA 5: Decide di non giocare per 3/4 partita e subisce e basta. Poi butta nella mischia un tridente offensivo che però crea più confusione e nervosismo e che risultati e soprattutto consente alla Juventus di tenere palla.

JUVENTUS

BUFFON 7: Da sicurezza a tutti, come sempre.

RUGANI 7: Non fa rimpiangere troppo Barzagli e non è da tutti.

BONUCCI 7: Leader, Carpi era stata un episodio.

CHIELLINI 7: Oggi tiene pure palla e si propone.

LICHTSTEINER 7: Solito pendolino.

CUADRADO 6,5: Non riesce ad offendere ma si rende utile.

KHEDIRA 7: Indispensabile, quantità, qualità e pure un goal.

HERNANES 6-: Oggi gioca bene, peccato per alcune giocate forzate e per un giallo nel finale, con fallo in zona pericolosa, evitabilissimo.

EVRA’7: Non sbaglia nulla.

MORATA 5: E’ davvero in crisi, e non ne esce.

ZAZA 6,5: Fa salire la squadra e tiene palla, davvero utile.

DYBALA 7: Qualche errorino lo fa, ma migliora di partita in partita.

PADOIN 6: Pochissimo tempo.

POGBA 7-: Fa un gran goal, alcuni leziosismi ma la sua presenza è sempre importantissima.

ALL. ALLEGRI 9: Per le nove consecutive. Deve riuscire a trovare il modo di arginare il calo di tensione nel finale dei suoi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *