Il Toro, con un Immobile in più, tenta di uscire dalla crisi contro il Frosinone

Urbano Cairo, presidente del Torino

TORINO – Dopo quattro sconfitte tra campionato e Coppa Italia, Il Toro tenta l’uscita dalla crisi ospitando il Frosinone e godendosi il ritorno del figliol prodigo Immobile, arrivato in prestito dal Siviglia per sei mesi.

SPUNTATI MA ANCHE SFORTUNATI – Sicuramente l’ultima versione del Toro è diversa da quelle viste con Juve e Udinese. Con l’Empoli i granata hanno provato a vincere la partita e l’hanno fondamentalmente gestita per tre quarti del tempo. Certo è che i toscani non hanno rubato nulla e che i ragazzi di Ventura hanno sbagliato troppo, pagando poi a caro prezzo le incursioni di Maccarone e compagni.

IL BORSINO GRANATA: CHI SALE E CHI SCENDE – Scende sicuramente l’attacco, domenica scorsa ma a ben vedere in tutta la stagione. Otto gol in tutto da quattro punte sono davvero poca cosa, con un Belotti che proprio non si sblocca ed un Martinez che spreca l’opportunità da titolare mangiandosi due gol. L’unica nota lieta, forse, è il buon rientro di Maksimovic dopo tre mesi di infortunio, ammesso poi che il serbo resti a Torino visti i corteggiamenti del mercato.

Fabio Quagliarella

CONTRO IL FROSINONE CON UN IMMOBILE IN PIÙ? – L’arrivo di Immobile, ufficializzato da poche ore ma nell’aria già da giorni, potrà e dovrà dare respiro al reparto offensivo. La stagione dei 22 gol è forse irripetibile, ma è lecito aspettarsi un salto di qualità grazie al campano. A proposito di campani, non è chiaro se coi ciociari giocherà Quagliarella. Non sembra ancora sanata la ferita con i tifosi; al di là che le sue scuse al Napoli siano sembrate eccessive, pare eccessivo anche il clima che si è creato intorno al caso…Tornando al Frosinone, viene dalla scoppola contro il Napoli ma ha mostrato di non voler fare la vittima sacrificale della Serie A. Padelli and company sono avvertiti, per il resto…chi vivrà vedrà.

Ciro Immobile
Ciro Immobile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *