Immobile sblocca Belotti ed il Toro: 4-2 scacciacrisi ad un coriaceo Frosinone

Benassi, Immobile e Belotti esultano dopo il gol (immagine Toronews)

TORINO – Girandola di emozioni all’Olimpico; il Toro ritrova la vittoria dopo 50 giorni e tre sconfitte consecutive, soffrendo ma anche convincendo contro un Frosinone mai domo. 4-2 il responso del campo, con Immobile che trova all’esordio la rete che sblocca il match e Belotti autore di una doppietta. I ragazzi di Ventura salgono a 25 punti e sono undicesimi con l’Atalanta, quelli di Stellone restano terzultimi a quota 15.

LE FORMAZIONI: IMMOBILE DAL PRIMO MINUTO – Ventura getta subito Immobile nella mischia a fianco di Belotti; panchina invece per Quagliarella, che prima dell’inizio si scusa con i tifosi granata per le sue scuse a quelli del Napoli (pace fatta sembra). In campo anche Ichazo al posto di Padelli. Il Frosinone si presenta invece con un 4-3-3: Stellone schiera Soddimo e Tonev al fianco di Dionisi, tenendo in panchina Ciofani.

PRIMO TEMPO: SUBITO GOL PER IMMOBILE… – Il Toro parte convinto: al 3’ il tap-in di Baselli trova pronto Leali. Al 9’ c’è la grande opportunità di sbloccare il match: Glik viene atterrato in area ed Irrati indica il dischetto. Batte Immobile e segna, l’arbitro fa ripetere e segna di nuovo, ritrovando subito la gioia del gol in granata.

Ciro Immobile
Ciro Immobile

…PARI DEL FROSINONE CON SAMMARCO, POI SI SBLOCCA BELOTTI – I granata si siedono un po’ dopo il vantaggio, così i ciociari prendono coraggio. Prima ci prova Ajeti di testa, poi al 33’ i ragazzi di Stellone pareggiano: cross di Pavlovic, Sammarco anticipa tutti e trafigge Ichazo di testa. Sembra l’ennesima delusione per i granata, che invece trovano la forza di riportarsi avanti grazie a Belotti. L’ex Atalanta è il più veloce al 37’ a recuperare la respinta di Leali sull’incornata di Immobile. Quattro minuti e il “Gallo” fa il bis: filtrante di Maksimovic e il “Gallo scarica” sotto la traversa. Si va quindi al riposo sul 3-1.

Sammarco, centrocampista del Frosinone

SECONDO TEMPO: IL TORO RISCHIA… – I ritmi del secondo tempo appaiono più bassi; c’è comunque spazio per alcune occasioni del Frosinone che ovviamente deve sbilanciarsi per rimontare. Ci prova Tonev due volte, ma Ichazo c’è. Il Toro si fa vedere invece con il redivivo Belotti, ma il suo assist a Baselli non porta a nulla. Altro brivido per il Toro al 18’, con un tiro di Sammarco a fil di palo. A quel punto Ventura inserisce Zappacosta per un acciaccato Bruno Peres e Avelar per un nervoso Molinaro. Il cambio non aiuta perché al 28’ il Frosinone trova il 3-2: calcio d’angolo, sfortunata deviazione di schiena dello stesso Avelar e palla che supera Ichazo.

…E POI CHIUDE CON BENASSI – Il Frosinone ci crede e mette il Toro alle corde, avvalendosi anche dell’ingresso di Ciofani. I granata però resistono ed al 37’ allungano di nuovo: altra iniziativa di Belotti, palla al centro dell’area e tocco di Benassi che supera Leali per il 4-2. Nel finale c’è tempo anche per Acquah (entrato per Baselli) ma il ghanese spreca. Poco male, per il Toro sembra comunque finito un periodo difficile.

Esultanza dei giocatori del TOrino (Immagine Toronews.net)
Esultanza dei giocatori del Torino (Immagine Toronews.net)

TORINO-FROSINONE 4-2
Marcatori: Immobile (T) su rigore al 9′, Sammarco (F) al 33′, Belotti (T) al 37′ e 41′ p.t.; Avelar (T) autorete al 29′, Benassi (T) al 37′ s.t.
TORINO (3-5-2): Ichazo 6; Maksimovic 6.5, Glik 6, Moretti 6; Bruno Peres 6 (dal 31′ s.t. Zappacosta 6), Benassi 6.5, Vives 6.5, Baselli 5.5 (dal 25′ s.t. Acquah 5.5), Molinaro 5.5 (dal 20′ s.t. Avelar 6); Belotti 7.5, Immobile 7. A disposizione: Padelli, Castellazzi, Bovo, Gazzi, Martinez, Silva, Prcic, Quagliarella). Allenatore: Ventura.
FROSINONE (4-3-3): Leali 5.5; Rosi 5, Bertoncini 4.5 (dal 22′ s.t. M.Ciofani 6), Ajeti 4.5, Pavlovic 6.5; Sammarco 6.5, Gucher 5.5 (dal 22′ s.t. Frara 6), Soddimo 5.5; Tonev 6.5, Dionisi 5, Kragl 5.5 (dal 38′ s.t. D.Ciofani n.g.). A disposizione: Zappino, Gomis, Crivello, Russo, Blanchard, Paganini, Longo). Allenatore: Stellone.
Arbitro: Irrati di Pistoia.
Note: Ammoniti Bertoncini e Molinaro per gioco scorretto.

BELOTTI 7.5 (MIGLIORE IN CAMPO SPORTMAIN) – Il centravanti sembra ritrovare tutti i suoi spunti: segna due gol in quattro minuti, sforna l’assist per il 4-2 di Benassi e fa dannare tutta la difesa ciociara. Forse questa volta si è davvaro sbloccato, tanto più che si nota un’affinità elettiva con Immobile.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *