Tutto facile per la Juve: 4 a 0 all’Udinese, decima vittoria e secondo posto

Udine – Debutto amaro per l’Udinese nel suo nuovo stadio che non può nulla contro una Juve straripante che chiude la gara nei primi 25′. Allegri può essere soddisfatto per il risultato e soprattutto per le energie risparmiate in vista della Lazio in Coppa Italia e la gara contro la Roma di domenica prossima.

Primo tempo – Dopo un inizio lento la Juventus chiude la pratica nel giro di pochi minuti. Apre le marcature al 15′ Dybala direttamente da calcio di punizione, battendo un colpevolissimo Karnezis. Due minuti dopo la Juventus trova anche il raddoppio con Khedira, che deve solo appoggiare in porta da pochi passi il pallone offerto da Dybala. Al 27′ il cerchio si chiude con il calcio di rigore procurato da Mandzukic, con relativa espulsione di Danilo, e trasformato da Dybala per la doppietta personale dell’argentino. Sul finire del primo tempo l’Udinese prova a farsi vedere ma il tiro di Widmer finisce fuori senza impensierire Buffon. Al 42′ la Juventus chiude definitivamente i giochi grazie al bellissimo gol di Alex Sandro, che entra in area e lascia partire un tiro a giro che vale il 4 a 0 e il primo gol del brasiliano in Seria A.

juventus

Secondo tempo – Seconda frazione di gioco che non regala grandi emozioni. L’Udinese preferisce evitare un passivo ancora più pesante e evita di lasciare campi alla squadra di Allegri. L’unico brivido lo regala Lodi direttamente da calcio di punizione ma Buffon è attento e mette la palla in angolo.

Migliore sportmain: Khedira 7.5 – Il tedesco, alla sesta gara consecutiva da titolare, è ormai diventano un perno fondamentale nei tre di centrocampo. Anche questa sera gara di quantità e qualità, condita anche dal gol del 2 a 0.

Il Tabellino

Udinese (3-5-2) Karnezis 6.5; Wague 5.5 (55′ Hertaux 6), Danilo 4.5, Felipe 5.5; Widmer 6, Badu 6, Lodi 5.5, Iturra 5, Edenilson 5; Thereau5, Di Natale 4.5 (60′ Zapata S.V). All. Colantuono

Juventus (3-5-2) Buffon 6; Rugani 6, Bonucci 6, Chiellini 6 (58′ Cáceres S.V); Lichtsteiner 6.5, Khedira 7.5, Marchisio 6.5, Asamoah 7, Alex Sandro 7; Dybala 7.5, Mandzukic 6.5. All. Allegri

Arbitro: Rocchi di Firenze

Ammoniti: Badu (U), Chiellini (J)

Espulsi: al 24′ Danilo (U)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *