Master Group Volley Cup, quattordicesima giornata: Conegliano e Casalmaggiore mantengono il primato, Novara e Piacenza le seguono ad un punto

Dopo la pausa di un mese per i tornei di qualificazione olimpica, il girone di ritorno comincia con le facili affermazioni delle prime quattro della classe che restano racchiuse in soli due punti, successo anche di Modena che resta a contatto del quartetto di testa e di Scandicci che supera in trasferta Busto Arsizio e torna al sesto posto.

PIACENZA ESULTA METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI - NORDMECCANICA PIACENZA CAMPIONATO SERIE A1-F 2015-2016  MONTICHIARI (BS) 17-01-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF
L’esultanza di Piacenza per la vittoria esterna a Montichiari

ANTICIPO – Comincia nel migliore dei modi il girone di ritorno dell’Imoco Conegliano che resta in vetta alla classifica grazie alla netta vittoria sul campo della Foppapedretti Bergamo. E’ stata sufficiente poco più di un’ora di gioco ed il 51% offensivo di squadra alle pantere di Davide Mazzanti per aver ragione delle lombarde. Per Bergamo nessuna giocatrice ha chiuso in doppia cifra, solo Aelbrecht e Barun ci sono andate vicino con 9 punti. Dall’altra parte della rete show di Easy Hodge miglior marcatrice con 17 punti ed il 71% in attacco, bene anche Adams ed Ortolani rispettivamente con 11 e 10 conclusioni vincenti.

DOMINIO – Mantengono il passo di Conegliano le prime tre inseguitrici che non concedono scampo alle loro avversarie. La Pomì Casalmaggiore impiega 1 h e 06 minuti per aver ragione in trasferta del rinnovato Obiettivo Risarcimento Vicenza che cede sotto i colpi di Gibbemayer e Tirozzi migliori marcatrici dell’incontro con 13 punti. Tra le padrone di casa la sola Cella in doppia cifra a quota 10.

Affermazione esterna anche per la Nordmeccanica Piacenza che ritrova Meijners ed Ognienovic dal primo minuto ed espugna agevolmente il campo della Metalleghe Sanitars Montichiari, le ospiti portano in doppia cifra ben quattro attaccanti, la migliore è Sorokaite con 15 punti, seguita dalla coppia di centrali Bauer e  Belien quota 11. Per le lombarde 9 punti di Tomsia.

3-0 anche per l’Igor Gorgonzola Novara ai danni del Sudtirol Bolzano, le piemontesi vanno in difficoltà nel solo primo set dove sono costrette a recuperare dal 12-16, vinto il parziale il resto della sfida è in discesa. 14 punti per Cruz ed 11 per Guiggi decisive per il successo finale, da segnalare che entrambe le formazioni hanno fatto esordire i loro nuovi acquisti, le padrone di casa Fawcett (in campo dal secondo set con 7 punti) e le ospiti Mambru con 9 punti la migliore delle sue.

TRASFERTA – Affermazioni esterne per la quinta e la sesta forza del campionato. La Liu Jo Modena espugna il campo de Il Bisonte Firenze per 1-3. Vinti agevolmente i primi due parziali le emiliane hanno la possibilità di chiudere in tre set, ma Firenze non molla e allunga la sfida al termine di un terzo set punto a punto. Equilibrio anche nel corso del quarto set che finisce in volata e viene vinto dalle ospiti che murano (16 a 10) e attaccano meglio (42%-34%). Alle toscane non bastano i 18 di Turlea ed i 16 di Vanzurova, per Modena in doppia cifra tutte le attaccanti con Horvath Diouf a risultare le migliori rispettivamente con 18 e 17.

Vittoria in trasferta per la Savino del Bene Scandicci che ha la meglio in quattro set dell’Unendo Yamamay Busto Arsizio e ritrova il sesto posto in classifica. Solo nel secondo set le bustocche oppongono resistenza e si aggiudicano ai vantaggi il parziale, nel resto della partita non c’è storia e Scandicci si porta a casa agevolmente i tre punti. Alle biancorosse non bastano i 22 di un’ispirata Lowe, per le ospiti decisive Loda e Toksoy con 16 punti a testa e Nikolova con 14.

PROSSIMO TURNO – La prossima settimana le telecamere di Rai Sport saranno a Modena per la sfida contro Montichiari di sabato sera. Domenica scendono in campo alle 17.00 Conegliano e Vicenza, mentre alle 18.00 si disputerà il big match tra Casalmaggiore e Bergamo. In campo alla stessa ora anche Club Italia-Novara, Bolzano-Busto e Piacenza-Firenze. Riposa Scandicci.

Risultati 1^ giornata:

Foppapedretti Bergamo – Imoco Volley Conegliano 0-3 (23-25 17-25 16-25)

Unendo Yamamay Busto Arsizio – Savino del Bene Scandicci 1-3 (13-25 26-24 20-25 17-25)

Obiettivo Risarcimento Vicenza – Pomì Casalmaggiore 0-3 (18-25 16-25 17-25)

Il Bisonte Firenze – Liu Jo Modena 1-3 (18-25 19-25 25-23 23-25)

Metalleghe Sanitars Montichiari – Rebecchi Nordmeccanica Piacenza 0-3 (19-25 20-25 20-25)

Igor Gorgonzola Novara – Sudtirol Bolzano 3-0 (25-23 25-13 25-18)

Riposa: Club Italia.

Classifica: Conegliano 30, Casalmaggiore 30, Novara 29, Piacenza 29, Modena 26, Scandicci 22, Bergamo 20, Montichiari 15, Busto Arsizio 15, Club Italia 13*, Vicenza 10, Bolzano 9, Firenze 4.

* Una partita in meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *