Master Group Volley Cup, quindicesima giornata: Volano le prime quattro della classifica, Montichiari sorprende Modena

Tentano la fuga le prime quattro della classifica Conegliano e Casalmaggiore dividono il primato con 33 punti, seguite dal duo Novara e Piacenza a quota 32. Si stacca Modena fermata a domicilio da Montichiari, vittoria importante per Busto Arsizio sul campo di Bolzano.

MONTICHIARI ESULTA METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI - NORDMECCANICA PIACENZA CAMPIONATO SERIE A1-F 2015-2016  MONTICHIARI (BS) 17-01-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF
Montichiari corsara nella trasferta di Modena

BESTIA NERA – Si apre con la vittoria della Metalleghe Sanitars Montichiari sul campo della Liu Jo Modena il secondo turno di ritorno del massimo campionato di volley femminile. Come nel girone d’andata Montichiari conquista bottino pieno contro le emiliane e conferma l’ottavo posto in classifica. Partita a corrente alterna con un primo set chiuso ai vantaggi in favore delle ospiti, nel secondo Modena sale in cattedra e lascia a 16 Montichiari che però restituisce il favore dominando il terzo parziale. Torna l’equilibrio nel quarto set e nel punto a punto hanno la meglio le lombarde. E’ Diouf la miglior marcatrice con 26 punti ed il 44% offensivo, bene anche Folie con 15 punti (6 a muro) e Horvath con 14. Per la Metalleghe decisive Tomsia a quota 22 con il 49% in attacco e Sobolska 16 punti con 7 muri.

PRIMATO – Conserva il primato l’Imoco Volley Conegliano che vince in tre set contro l’Obiettivo Risarcimento Vicenza. Nel derby veneto la capolista Imoco mette in evidenza il divario tecnico presente tra le due formazioni murando di più (11 a 5) e servendo meglio (5 ace a 2). Superlativa prova offensiva di Ortolani mattatrice dell’incontro con 20 punti, in doppia cifra anche Easy Hodge ed Adams rispettivamente con 12 e 10 conclusioni. Per le ospiti 10 punti di Goliat.

Tiene il passo di Conegliano anche la Pomì Casalmaggiore che vince il complicato test contro la Foppapedretti Bergamo, perso ai vantaggi il primo parziale, la Pomì diventa più aggressiva e impatta rapidamente, poi la partita prosegue sui binari dell’equilibrio ma a spuntarla sono le padrone di casa tutte in doppia cifra le rosa che hanno in Kozuch la migliore con 19 punti, seguita da Stevanovic con 18 (di cui ben 9 muri), 16 per Tirozzi. A Bergamo non basta l’eccellente prova di Barun a referto 25 volte.

CONEGLIANO ESULTA IMOCO VOLLEY CONEGLIANO - OBIETTIVO RISARCIMENTO VICENZA CAMPIONATO VOLLEY SERIE A1-F 2015-2016  VILLORBA (TV) 24-01-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF
Conegliano si conferma capolista in coabitazione con Casalmaggiore

TRASFERTA – Vittoria esterna per l’Igor Gorgonzola Novara che supera in tre set il Club Italia. Reduci dal turno di riposo le giovani atlete azzurre restano in partita per un set perso per 23-25, poi cadono sotto i colpi di un’ispirata Cruz protagonista del match con 16 punti, tra le padrone di casa bene Egonu, la schiacciatrice della nazionale ne realizza 13.

Più equilibrata la sfida tra il Sudtirol Bolzano e l’Unendo Yamamay Busto Arsizio che vede le ospiti passare in Alto Adige con un sofferto 0-3. Perso il primo parziale a 20, le bolzanine entrano in partita e giocano punto a punto, ma nei finali di set cedono ai vantaggi. Non bastano i punti delle due dominicane Martinez e Mambru che chiudono a quota 17 e 14, Busto passa grazie alla solita Lowe miglior marcatrice con 21 realizzazioni.

RIVINCITA – Dopo l’inaspettata sconfitta del girone d’andata si riscatta la Rebecchi Nordmeccanica Piacenza che supera in quattro set Il Bisonte Firenze. Dopo un inizio tranquillo le emiliane hanno però dovuto fare i conti con l’orgoglio del fanalino di coda che ha perso hai vantaggi il secondo set, ma accorciato le distanze con un spettacolare 33-35. Nel quarto si è rivista la differenza in campo e la Rebecchi è andata a prendersi i tre punti. Decisivi per il successo i 24 punti di Meijners e le ottime prove delle due centrali Bauer e Belien a segno rispettivamente 21 e 16 volte. Tutte in doppia cifra le ospiti tra le quali spiccano i 22 di Turlea.

PROSSIMO TURNO – Si torna in campo sabato 30 gennaio per l’anticipo in diretta su Raisport tra Piacenza e Club Italia. Domenica 31 si scende in campo alle 17.00 per la sfida salvezza tra Bolzano e Firenze e dalle 18.00 le altre quattro partite con attenzione particolare alla super sfida tra le capoliste Casalmaggiore e Conegliano, match interessanti anche quelli tra Bergamo-Scandicci e Busto Arsizio-Modena, chiude il programma Vicenza-Montichiari. Riposa Novara.

Risultati 15^ giornata:

Liu Jo Modena – Metalleghe Sanitars Montichiari 1-3 (25-27 25-16 15-25 24-26)

Imoco Volley Conegliano – Obiettivo Risarcimento Vicenza 3-0 (25-15 25-21 25-22)

Pomì Casalmaggiore – Foppapedretti Bergamo 3-1 (25-27 25-19 25-23 25-21)

Club Italia – Igor Gorgonzola Novara 0-3 (23-25 18-25 18-25)

Sudtirol Bolzano – Unendo Yamamay Busto Arsizio 0-3 (20-25 25-27 23-25)

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza – Il Bisonte Firenze 3-1 (25-19 27-25 33-35 25-19)

Riposa: Savino del Bene Scandicci.

Classifica: Conegliano 33, Casalmaggiore 33, Novara 32, Piacenza 32, Modena 26, Scandicci 22*, Bergamo 20, Montichiari 18, Busto Arsizio 18, Club Italia 13*, Vicenza 10, Bolzano 9, Firenze 4.

* Una partita in meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *