NAPOLI-EMPOLI (5-1) : LA MACCHINA PERFETTA DI SARRI RISPONDE ALLA JUVENTUS CON UNA ”MANITA”

Napoli – La risposta del Napoli dopo la straripante vittoria della Juventus non si è fatta attendere. I padroni di casa dominano contro l’Empoli e riconquistano la vetta della classifica riportandosi a +2 sui bianconeri.

PRIMO TEMPO: Assolo del Napoli durante la prima mezz’ora di gioco con Higuain e Insigne che provano più volte a scardinare la difesa di un Empoli ben organizzato e pronto a colpire in ripartenza. A sorpresa sono i toscani,al primo tiro in porta, a passare in vantaggio: su punizione Mario Rui tocca per Paredes, il quale lascia partire un destro potentissimo che colpisce Callejon e spiazza l’incolpevole Reina. Il Napoli non si arrende e spinto da un San Paolo infuocato trova subito il gol del pareggio con Higuain che sfrutta la pennellata di Insigne il quale, pochi minuti dopo, trova il gol del sorpasso calciando una punizione alla Maradona. Primo tempo, quindi, che vede il Napoli in vantaggio sull’Empoli per 2-1.

SECONDO TEMPO: Nella ripresa l’Empoli prova ad affacciarsi in avanti lasciando inevitabilmente campo al Napoli, il quale sfrutta la situazione al 6’ con Callejon che mette in mezzo un ottimo pallone deviato in porta dallo sfortunato Camporese. Al 23’ l’autore dell’autogol prova a riscattarsi su calcio d’angolo ma la palla termina di poco fuori. Partita ormai in salita per l’Empoli che nell’ultimo quarto d’ora si fa rivedere in avanti con una conclusione della distanza di Buchel neutralizzata in due tempi da Reina. Nel finale i toscani devono arrendersi a Callejon che con una doppietta chiude definitivamente una gara dominata dai partenopei.

Continua a sognare il Napoli che dimostra partita dopo partita di essere una squadra con cuore,classe e grinta. La parola scudetto a questo punto non è più una bestemmia.

NAPOLI – EMPOLI 5-1 (2-1)

Napoli (4-2-3-1): Reina 6; Hysaj 6,5; Albiol 6,5; Koulibaly 6,5; Ghoulam 6; Allan 6,5; Jorgihno 6; Hamsik 7 (85’ Lopez S.V); Callejon 7,5; Higuain 7 ( 71’ Gabbiadini 6); Insigne 8 (74’ Mertens 6) All. Sarri

Empoli (4-3-1-2): Skorupski 6; Laurini 5; Tonelli 5,5; Camporese 4,5; Mario Rui 5; Zielinski 5;  Paredes 6,5; Croce 5 (82’ Krunic S.V); Saponare 5 (58’ Buchel 5,5); Pucciarelli 5; Maccarone 6 (68’ Mchedlidze) All. Giampaolo

Marcatori: 28’ Paredes (E), 33’ Higuain (N), 37’ Insigne (N), 51’ aut. Camporese, 83’ Callejon (N), 88’ Callejon (N)

Ammoniti: Reina(N),Zielinski(E),Hysaj(N),Allan (N),Tonelli (E),Buchel(E)

MIGLIORE IN CAMPO SPORTMAIN: Insigne 8 – Inarrestabile. Sale in cattedra nel momento più difficile della gar507766878-U202182049561V3F-U140486741541f1D-620x349@Gazzetta-Web_articoloa sfornando un assiste al bacio per Higuain e calciando una punizione perfetta che gli permette di andare in doppia cifra nella classifica marcatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *