Master Group Volley Cup, terza giornata: Conegliano espugna Casalmaggiore al tie-break, ora condivide il primato con Piacenza

Conegliano si aggiudica il big match contro Casalmaggiore al tie-break e mantiene il primato in compagnia di Piacenza che ha conquistato bottino pieno contro il Club Italia. Ok Modena e Bergamo che superano Busto Arsizio e Scandicci; torna al successo dopo quasi quattro mesi Firenze.

CONEGLIANO ESULTA POMI CASALMAGGIORE - IMOCO VOLLEY CONEGLIANO CAMPIONATO SERIE A1-F 2015-2016  CREMONA 31-01-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF

ANTICIPO – Conquista il quinto successo consecutivo la Nordmeccanica Piacenza vittoriosa in quattro set contro un combattivo ma falloso Club Italia. Le giovani ragazze azzurre hanno attaccato meglio e murato di più delle padrone di casa, ma hanno commesso troppi errori (33 a 19). Piacenza vince agevolmente i set dispari, mentre il Club Italia si aggiudica il secondo e lotta alla pari anche nel quarto trovandosi avanti 22-21, qui arriva la reazione delle esperte giocatrici emiliane che chiudono il match e si prendono i tre punti. Meijners è la migliore delle sue con 17 punti, per le ospiti non basta Egonu a quota 21.

RISCATTO – Ritrova il successo la Liu Jo Modena dopo lo stop casalingo della scorsa settimana ed esce vittoriosa in tre set dal campo dell’Unendo Yamamay Busto Arsizio. Le padrone di casa subiscono il gioco delle ospiti nei primi due parziali, tornano in partita nel terzo, giocato punto a punto, ma cedono ai vantaggi. Non basta la solita Lowe con 16 conclusioni vincenti, per le ospiti 11 a testa di Di Iulio e Diouf.

Dopo due sconfitte consecutive con le prime della classe ritorna il sorriso in casa Foppapedretti Bergamo grazie alla vittoria in quattro set sulla Savino del Bene Scandicci. Le orobiche partono meglio e si portano sul 2-0, conducono in vantaggio tutto il terzo set ma nel finale le toscane reagiscono e accorciano le distanze. Nel quarto parziale stesso copione del precedente con Bergamo che però riesce ad allungare. Decisivi per il successo i 18 punti di Barun ed i 14 di Gennari. Tra le ospiti non bastano i 19 dell’ex Loda ed i 14 di Pietersen.

SALVEZZA – Conquista la seconda vittoria in stagione nello scontro diretto salvezza Il Bisonte Firenze che supera al tie-break il Sudtirol Bolzano. Entrambe rinforzatesi dal mercato invernale le ultime due della classe danno vita ad una sfida accesa che vede imporsi le toscane grazie alla maggior incisività in attacco. Tutte in doppia cifra le padrone di casa dove la migliore è l’eterna Turlea con 25 conclusioni, ben coadiuvata da Vanzurova con 17 e dalle due centrali Calloni e Krsmanovic rispettivamente con 15 e 13. Tra le ospiti la migliore è sempre Martinez con 22, la seguono le due connazionali new-entry Mambru e Rivera con 18 e 16 punti.

PLAY-OFF – Conquista tre punti importanti in ottica play-off la Metalleghe Sanitars Montichiari in casa dell’Obiettivo Risarcimento Vicenza. Le lombarde restano all’ottavo posto trascinate da Tomsia con 27 punti l’mvp di giornata, alle padrone di casa non bastano i 16 del neo-acquisto Carter.

TOMSIA BERENIKA METALLEGHE SANITARS MONTICHIARI - NORDMECCANICA PIACENZA CAMPIONATO SERIE A1-F 2015-2016  MONTICHIARI (BS) 17-01-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF
27 punti di Berenika Tomsia permettono a Montichiari di espugnare Vicenza

BIG MATCH – La sfida più attesa del weekend tra le due capoliste viene vinta in trasferta dall’Imoco Conegliano sul campo della Pomì Casalmaggiore. Le venete vincono abbastanza agevolmente i primi due parziali confermando l’ottimo stato di forma e approfittando delle fatiche della Pomì in Champions League. Le lombarde, come già successo all’andata, riescono a recupere ed impattare sul 2-2. Nel tie-break però ha la meglio la maggior freschezza delle ospiti che partono subito in vantaggio e conservano il primato, da oggi appaiate a Piacenza. Tra le padrone di casa non bastano le prestazioni di Tirozzi con 19 punti, Kozuch 17 e Stevanovic 16, per le ospiti (tutte in doppia cifra le cinque attaccanti) spiccano i 23 di Easy Hodge mvp del match.

PROSSIMO TURNO – Si torna subito già stasera martedì 02 febbraio per il terzo turno infrasettimanale di questa stagione, le telecamere di Raisport saranno a Busto per il match tra Club Italia e Modena. Mercoledì sera Scandicci-Piacenza e Montichiari-Casalmaggiore le sfide più attese. In campo anche Conegliano contro Bolzano e Novara che ospita Firenze. Chiude il programma Vicenza-Busto Arsizio. Turno di riposo per Bergamo.

Risultati 3^ giornata:

Rebecchi Nordmeccanica Piacenza – Club Italia 3-1 (25-19 21-25 25-16 25-23)

Obiettivo Risarcimento Vicenza – Metalleghe Sanitars Montichiari 1-3 (18-25 19-25 25-21 19-25)

Pomì Casalmaggiore – Imoco Volley Conegliano 2-3 (22-25 15-25 25-23 25-13 10-15)

Unendo Yamamay Busto Arsizio– Liu Jo Modena 0-3 (19-25 20-25 24-26)

Foppapedretti Bergamo – Savino del Bene Scandicci 3-1 (25-23 25-16 24-26 25-22)

Il Bisonte Firenze – Sudtirol Bolzano 3-2 (15-25 25-22 25-20 23-25 15-12)

Riposa: Igor Gorgonzola Novara.

Classifica: Conegliano 35, Piacenza 35, Casalmaggiore 34, Novara 32*, Modena 29, Bergamo 23, Scandicci 22*, Montichiari 21, Busto Arsizio 18, Club Italia 13*, Vicenza 10, Bolzano 10, Firenze 6.

* = 1 partita in meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *