Pareggio a reti bianche al ‘Barbera’. Palermo-Bologna termina 0-0

1804730-38091898-1600-900

PALERMO – Allo stadio Renzo Barbera finisce a reti bianche l’anticipo tra Palermo e Bologna. Tanti tiri, tanta imprecisione e un punto a testa nel match che ha aperto la domenica calcistica della 27a giornata di Serie A.

PRIMO TEMPO SENZA SPUNTI – Ritmi compassati, pochi tiri e vento protagonista ad infastidire le trame delle due compagini in campo, la prima parte di gioco scorre lenta e i due portieri non devono fare gli straordinari. Da segnalare un tentativo per parte, il tiro dalla distanza di Destro, ben domato dal debuttante Posavec, e la traversa colpita da Andelcovic a gioco però fermo.

A RETI BIANCHE – Il Bologna parte forte nella ripresa e costringe Posavec ad un buon intervento su Destro lanciato a rete, i rosanero provano a rispondere affidandosi al solito Vàzquez, senza creare però troppi problemi a Mirante. Gli allenatori cercano di scombinare le carte, inserendo forze fresche. Le squadre si allungano e le occasioni fioccano ma gli attaccanti difettano di precisione e il pallone non c’entra quasi mai lo specchio della porta. Termina quindi a reti bianche al Barbera.

IACHINI – Non si rompe il digiuno di vittorie che dura dal 24 di gennaio per i rosanero. Buone risposte da Pezzella e Posavec, entrambi all’esordio dal primo minuto. Iachini può contare su di loro per il finale di campionato. Prestazione tutto sommato positiva per il Palermo, che però sembra dipendere troppo dalla vena di Vàzquez.

BOLOGNA – Non certo una delle migliori prestazioni per un Bologna che in trasferta si è dimostrato più volte una macchina da punti dall’avvicendamento in panchina. La squadra di Donadoni ha difettato di precisione e non ha saputo capitalizzare le tante occasioni avute. Da sottolineare comunque una nuova solidità difensiva: il Bologna non ha infatti subito reti nelle ultime 3 partite.

Tabellino e pagelle di Palermo-Bologna 0-0

Palermo (3-5-2): Posavec 6,5; Vitiello 5,5, González 6, Anđelković 6; Morganella 5,5, Hiljemark 6, Maresca 6,5, Chochev (65’ Quaison 6), Pezzella 6,5; Gilardino 6,5 (84’ Djurdjevic sv), Vázquez (74’ Trajkovski 6,5). A disp.: Alastra, Cionek, Rispoli, Struna, Brugman, Cristante, Jajalo, Quaison, Balogh, Bentivegna, Đurđević, Trajkovski.
All.: Iachini 6.

Bologna (4-3-1-2): Mirante 6,5; Mbaye 6, Maietta 6, Gastaldello 6, Masina (65’ Constant 5); Diawara 6, Taïder 6 (84’ Brighi sv) , Donsah 6; Giaccherini 5,5; Destro 5,5, Floccari 5,5 (65’ Brienza 6,5). A disp.: Da Costa, Stojanović, Constant, Ferrari, Morleo, Oikonomou, Brighi, Crisetig, Pulgar, Rizzo, Brienza, Mounier.
All.: Donadoni 6.

Ammoniti: 43’ Chochev (P), 63’ Morganella (P), 85’ Diawara (B), 90’ Vitiello (P)
Arbitro:
Di Bello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *