Sassuolo – Genoa 0-1: i rossoblu tornano a vincere in trasferta con un decisivo Perin. Tutta Sassuolo chiede a Di Francesco di restare

Sassuolo – la squadra di Gasperini, a spese dei neroverdi, ritrova la vittoria in trasferta dopo quattro k.o. consecutivi e dopo la grande vittoria sul Frosinone della precedente gara casalinga che pare abbia messo definitivamente da parte ogni eventuale divergenza del pubblico sulla squadra e sul proprio mister. I padroni di casa rimandano alle prossime gara la rincorsa all’Europa e i tifosi chiedono a gran voce e all’unanimità a mister Di Francesco, che a Sassuolo ha svolto un lavoro sublime e al di là di ogni aspettativa, di rimanere alla guida della squadra anche per la prossima stagione.

sassuolo-genoa

La gara – a partire bene è proprio la squadra di casa, che dopo 12′ trova anche la rete con Defrel, ma che l’arbitro annulla giustamente per posizione irregolare. Al 29′ è invece il turno di Sansone, che calcia un bolide dal limite dell’area diretto verso l’angolino basso, ma Perin è strepitoso a deviare in corner. Nonostante la pressione del Sassuolo, verso la fine del primo tempo anche il Genoa prova a farsi avanti e al 42′ Matavz prova a sorprendere il portiere con un tiro che si schianta sul palo destro e ritorna in campo, dove è Dzemaili a controllarlo bene da fuori area e a lasciar partire un altro gran tiro che stavolta si insacca alle spalle del portiere. Il Genoa sblocca e va così a riposo sull’1 a 0 e con grande gioia dei tifosi che hanno seguito fin qui i loro beniamini.

Sassuolo-Genoa

Nella ripresa il Sassuolo continua a provarci e cerca di riequilibrare la gara. Al 49′ è Duncan a provarci dal limite dell’area, ma il tiro finisce alto di poco. Al 54′ è invece Perin a parare da pochi metri un tentativo di Berardi con un intervento magistrale, il tiro sarebbe probabilmente terminato in porta. Dopo 2′ anche Sansone ci prova su punizione, ma il tiro termina a lato di poco e anche questa volta l’azione sfuma con un nulla di fatto. Nonostante i numerosi tentativi dei neroverdi il Genoa si chiude in difesa e i padroni di casa non riescono a concretizzare. Ma i rossoblu devono ringraziare anche un brillante Perin, che ha blindato la porta anche nei casi in cui la difesa non è riuscita a reggere le numerose azioni offensive. Il Genoa rompe così il tabù trasferta e portava casa la vittoria con la rete decisiva di Dzemaili al 42′ del primo tempo. Sulla sponda opposta, il Sassuolo deve rimandare la rincorsa all’Europa guidata da un grande mister come Di Francesco che sta facendo sognare in grande i proprio tifosi, i quali lo vorrebbero alla guida della squadra anche oltre la stagione corrente.

Sassuolo Genoa

TABELLINO E PAGELLE:

SASSUOLO-GENOA 0-1 (primo tempo 0-1)
MARCATORI: Dzemaili (G) al 42’ p.t.
SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Vrsaliko, Cannavaro, Acerbi, Peluso; Biondini (dal 34’ s.t. Falcinelli), Magnanelli, Duncan (dal 42’ s.t. Pellegrini); Berardi (dal 29’ s.t. Politano), Defrel, N. Sansone. (Pomini, Pegolo, Longhi, Erlic, Corbelli, Abelli, Broh, Trotta). All. Di Francesco.
GENOA (3-5-2): Perin; De Maio, Munoz, Marchese (dal 35’ s.t. Tachtsidis); Fiammozzi, L. Rigoni (dal 19’ s.t. Ansaldi), Rincon, Dzemaili, G.Silva; Matavz (dal 26’ s.t. Pavoletti), Suso. (Lamanna, A. Donnarumma, Laxalt, Ntcham, Capel, Lazovic, Cerci). All.: Gasperini
ARBITRO: Gavillucci di Latina.
NOTE: Ammoniti: Duncan, Politano e Munoz per gioco scorretto. Paganti: 3939, incasso: 38.762 euro. Abbonati: 6310, incasso: 55.677 euro. Recuperi: 2’ p.t.; 3’s.t.
————————————————————————————————————————————————————
Vedi gli highlights della gara: 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *