MASTER GROUP VOLLEY CUP, PLAY-OFF – GARA 1 QUARTI DI FINALE: CONEGLIANO E BERGAMO VOLANO, MODENA SUPERA NOVARA, OK SCANDICCI

Dopo il vittorioso week end della Pomì Casalmaggiore in Champions League, è ripreso tra martedì e mercoledì il campionato di pallavolo femminile con la disputa di gara 1 dei quarti di finale. Conegliano è stata l’unica formazione a vincere in trasferta, Modena, Scandicci e Bergamo fermano le favorite Novara, Piacenza e Casalmaggiore che avranno ora due chanche casalinghe per ribaltare la situazione.

imoco
Rachel Adams in azione – l’americana è stata la migliore di Conegliano nella vittoria a Montichiari

RIVINCITA – Nella prima partita di play-off ritrova il successo la regina della regular season Imoco Conegliano che supera in trasferta per 0-3 la Metalleghe Sanitars Montichiari, prendendosi la rivincita del match dei quarti di finale di Coppa Italia. Partita perfetta per le ragazze di Mazzanti (costretto a rinunciare ad Ortolani per influenza) sempre avanti nel punteggio e trascinate da una superba Adams miglior giocatrice del match con 20 punti (il 65% offensivo e 5 muri), doppia cifra anche per Easy e Nicoletti entrambe a quota 10. Alle padrone di casa non bastano i 13 di Tomsia.

PALAPANINI – Comincia con un successo la Liu Jo Modena che tra le mura amiche del Pala Panini supera in tre set l’Igor Gorgonzola Novara. Le modenesi arrivavano a gara 1 con due sconfitte consecutive, al contrario le piemontesi avevano vinto le ultime due di regular season. In questa partita si sono dimostrate più preparate le emiliane che replicano il 3-0 del girone di ritorno grazie ad un’ottima prova corale dove spiccano i 14 di Diouf ed i 13 della rientrante Horvath, per Novara in doppia cifra solo Malesevic a quota 10.

MODENA ESULTA LIU JO MODENA - IGOR GORGONZOLA NOVARA CAMPIONATO VOLLEY A1-F 2015-2016 QUARTI PLAYOFF MODENA 12-04-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF
Modena esulta per la vittoria in gara 1 dei quarti contro Novara

 

CONFERMA – Come accaduto nella semifinale di Coppa Italia la Foppapedretti Bergamo supera la Pomì Casalmaggiore in gara 1 dei quarti, stavolta con un secco 3-0. Le rosa di Barbolini, scese in campo a soli tre giorni di distanza dalla fantastica vittoria in Champions League, sono apparse stanche e non sono riuscite a contrastare l’esuberanza delle padrone di casa. Mvp del match Plak con 14 sigilli, ben coadiuvata da Barun a 13. Per le ospiti chiude in doppia cifra il miglior muro del campionato Stevanovic con 10 conclusioni vincenti.

PLAK CELESTE FOPPAPEDRETTI BERGAMO - POMI CASALMAGGIORE CAMPIONATO VOLLEY A1-F 2015-2016 QUARTI PLAYOFF BERGAMO 13-04-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF
Celesta Plak festeggia un punto nella vittoriosa gara 1 della sua Bergamo contro Casalmaggiore

3-1 – Nell’unica sfida terminata in quattro set è la Savino del Bene Scandicci ad avere la meglio sulla Nordmeccanica Piacenza, le toscane battono per la prima volta in stagione le emiliane grazie ad un muro più efficace (12 a 4) e ad un numero ridotto di errori che al contrario condannano Piacenza. Ottima prova di squadra per le padrone di casa con quattro giocatrici in doppia cifra dove spiccano i 18 di Nikolova (50% offensivo), alle ospiti non basta l’ottima Bauer con 15 punti (67% offensivo).

CHAMPIONS LEAGUE – Nello scorso week end al Pala George di Montichiari la Pomì Casalmaggiore ha sollevato al cielo la sua prima Champions League. Dopo lo scudetto vinto a maggio, le casalasche si sono rese autrici di un’altra grandissima impresa riportando in Italia una Coppa che mancava dal 2010 quando vinse la Foppapedretti Bergamo. Le rosa di Barbolini hanno superato in semifinale per 3-0 la Dinamo Kazan (Kozuch 13, Piccinini 12 – Vasileva 10, Del Core 9) ed in finale sempre con un secco 3-0 la corazzata turca Vakifbank Istanbul allenata da Guidetti. Ottima prova di squadra per Casalmaggiore anche nell’ultimo atto con Piccinini e Stevanovic a risultare le migliori marcatrici con 14 e 13 punti, gli stessi di De Kruijf per le turche. Casalmaggiore ha poi festeggiato anche per i premi individuali: Lloyd miglior palleggiatrice, Kozuch miglior opposto, Stevanovic secondo miglior centrale e Piccinini premiata come MVP della manifestazione.

pomì
La Pomì Casalmaggiore festeggia sul podio la Champions League

GARA 2 Non c’è sosta in questi quarti di finale, si scende in campo per gara 2 già domani, giovedì 14, con le partite della parte alta del tabellone Conegliano-Montichiari (serie 1-0) e Novara-Modena (serie 0-1). Venerdì 15 torneranno in campo le altre due sfide, Casalmaggiore-Bergamo (serie 0-1) e Piacenza-Scandicci (serie 0-1).

Risultati gara 1 Quarti di Finale:

Metalleghe Sanitars Montichiari – Imoco Volley Conegliano 0-3 (19-25 19-25 22-25)

Liu Jo Modena – Igor Gorgonzola Novara 3-0 (25-19 25-22 25-18)

Foppapedretti Bergamo – Pomì Casalmaggiore 3-0 (25-16 25-15 25-22)

Savino del Bene Scandicci – Nordmeccanica Piacenza 3-1 (25-18 25-22 20-25 25-14)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *