MASTER GROUP VOLLEY CUP, PLAY-OFF – GARA 2 FINALE: CONEGLIANO SBANCA PIACENZA IN TRE SET E SI AVVICINA ALLO SCUDETTO

L’Imoco Conegliano espugna in tre lottati set il campo della Nordmeccanica Piacenza e si guadagna tre match point per conquistare lo scudetto già in gara 3, in programma domani sera sempre in Emilia a partire dalle ore 20.30.

CONEGLIANO ESULTA NORDMECCANICA PIACENZA - IMOCO VOLLEY CONEGLIANO CAMPIONATO ITALIANO VOLLEY SERIE A1-F 2015-2016 FINALI PLAYOFF GARA 2 PIACENZA 28-04-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF
L’Imoco Conegliano si porta avanti 2-0 nella serie di Finale contro la Nordmeccanica Piacenza

STARTING SIX – I due tecnici confermano i sestetti di partenza di gara 1, Gaspari manda in campo Ognijenovic al palleggio e Sorokaite opposta, in banda il duo Marcon-Meijners, al centro Bauer-Belien e Leonardi libero. Mazzanti risponde con la diagonale di posto due Glass-Ortolani, Robinson-Vasilanthonaki in banda e Adams-Arrighetti centrali con De Gennaro libero.

LA PARTITA – Partono con il piede sull’acceleratore le padrone di casa che trovano un’interessante vantaggio di 7-1 grazie a Meijners e agli errori di Conegliano. L’Imoco si riprende subito con Robinson ed Ortolani a trovare i punti per il -1. E’ un attacco di Sorokaite e tre conclusioni vincenti della banda olandese a ridare il via al vantaggio Nordmeccanica. A metà set la girata di seconda di Glass pareggia per il 15-15. Le venete provano a scappare, ma è sempre Meijners a bloccare la fuga. Il mani out di Marcon e l’errore di Adams permettono a Piacenza di giocarsi il set point, annullato da una pipe di Robinson, ai vantaggi è sempre l’Imoco ad avere set point e grazie all’attacco di Robinson e ad un pallonetto di Ortolani chiudono il set per 29-27.

Anche il secondo parziale è equilibrato, con vantaggi minimi per entrambe le squadre, sul 18-18 è la banda statunitense dell’Imoco a spezzare l’equilibrio. Ortolani ed Arrighetti sono le autrici degli ultimi due punti che valgono il 25-21 ed il 2-0.

Nel terzo set Piacenza si aggrappa a Meijners e Sorokaite, e sull’11-7 Mazzanti chiama dalla panchina Easy (esordio nella serie e prima partita giocata da gara 1 dei quarti di finale), l’americana si rende subito operativa con il muro che riavvicina le sue a Piacenza. Anche il terzo set prende i binari dell’equilibrio con le due formazioni che non hanno più di due punti di vantaggio. Piacenza ci crede ed arriva sul 23-21 per poi spegnersi sull’errore di Meijners (chiesto un tocco del muro) e lo slash di Adams sull’errore in ricezione della banda olandese. E’ sempre Robinson con due attacchi vincenti a chiudere il match e portare l’Imoco avanti 2-0 nella serie.

MARCO GASPARI NORDMECCANICA PIACENZA - IMOCO VOLLEY CONEGLIANO CAMPIONATO ITALIANO VOLLEY SERIE A1-F 2015-2016 FINALI PLAYOFF GARA 2 PIACENZA 28-04-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF
Piacenza avrà un’altra occasione casalinga per cercare la prima vittoria nella finale scudetto

Domani sera a Piacenza le venete possono laurearsi per la prima volta nella loro storia campionesse d’Italia, le emiliane, all’ultima partita casalinga della stagione, faranno di tutto per prolungare la serie.

Risultato gara 2 Finale:

Nordmeccanica Piacenza – Imoco Conegliano 0-3 (27-29 21-25 23-25)

Piacenza: Meijners 23, Sorokaite 12, Belien 5, Marcon 3, Ognjenovic 2, Bauer 1, Leonardi(L); Melandri 7. N.e: Bianchini, Pascucci, Petrucci, Taborelli, Valeriano. Ace: 1, Muri: 7, Attacco: 38%, Ricezioni perfetta: 45%.

Conegliano: Robinson 18, Ortolani 13, Adams 9, Vasilantonaki 9, Arrighetti 3, Glass 3, De Gennaro(L); Easy 2, Crisanti, Nicoletti. N.e: Barazza, De Bortoli, Santini, Serena. Ace: 1, Muri: 7, Attacco: 42%, Ricezioni perfetta: 27%.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *