Juventus Carpi 2-0, le pagelle della partita

La Juventus batte per 2-0 il Carpi, ostacolando la sua corsa per la salvezza, grazie ai goal di Hernanes e Zaza. Qui le pagelle e i commenti sui giocatori in campo.

Juventus :

BUFFON 7 : un altra partita impeccabile per il numero 1 bianconero, non viene chiamato in causa troppe volte ma sula conclusione di Verdi è reattivo e pronto.
RUGANI 6 : secondo giallo consecutivo per Rugani che fino alla scorsa partita non aveva ai ricevuto ammonizioni; il difensore ha disputato un match tranquillo e senza mai soffrire le incursioni di Gagliolo.

BONUCCI 7 : non ha troppo da fare ma resta comunque un pilastro dellla difesa juventina; il lancio per Pogba è davvero incredibile contando che viene anche dai piedi di un difensore.

EVRA 6 : non parte benissimo ma appena inquadro un attimo il campo disputa una partita ordinata e da sufficienza.

CUADRADO 5,5 : non disputa una delle sue partite migliori, non riesce ad esprimersi al meglio e non dà un gran supporto alla squadra. Dal 74′ LICHTSTEINER 6

POGBA 7,5 : uno dei migliori in campo, gioca in tutto il campo con una marcia in più; va anche vicino al goal sul grande lancio di Bonucci. Sigla anche un assist per il secondo goal di Zaza, peccato per il giallo nel finale.

HERNANES 6,5 : l’ampia sufficienza arriva più che altro per il goal ( nella quale c’è anche la complicità del portiere ), comunque non gioca in maniera perfetta, anzi non riesce mai a portare un grande apporto al centrocampo bianconero.

ASAMOAH 6 : non male il ritorno di Asamoah anche se non si può dire che sia ancora al 100 % , in ogni modo sulla fascia riesce sempre a dare grande velocità di manovra. Dal 85′ STURARO S.V.

ALEX SANDRO 6 : va a momenti alterni, ogni tanto sembra spaesato e in altre situazioni è davvero incontenibile.

MORATA 6 : purtroppo è costretto ad uscire nel fine primo tempo per un infortunio alla caviglia, non trova molto spazio nei 45′ in cui ha giocato. Dal 46′ ZAZA 7 segna un gran goal di testa, ogni volta che lo si chiama si fa trovare sempre pronto.

MANDZUKIC 7: gioca una grande partita di grande sacrificio, corre avanti indietro per il campo cercando il goal in tutti i modi. In alcune occasioni lo abbiamo visto anche difendere le incursioni degli avversari, ottima prestazione.

Carpi :

BELEC 5 : non una grande prestazione del portiere del Carpi, anzi. Colpevole sul primo goal di Hernanes dove non trattiene il pallone e anche nella seconda rete di Zaza si poteva fare di meglio. Peccato perché ultimamente il portiere biancorosso stava davvero giocando in maniera eccellente.

ZACCARDO 5,5 : non gli si può dare la sufficienza ma rimane sempre uno dei più solidi dei suoi. Insieme a Sabelli prova anche alcune incursioni in attacco.

ROMAGNOLI 6 : meglio nel primo tempo rispetto al secondo. Nei primi 45′ non fa mai passare lo spagnolo Morata.

SUAGHER 5,5 : non una grande prestazione per Emanuele Suagher che spesso e volentieri sbaglia la posizioni e lascia grandi spazi in difesa.

SABELLI 6 : nonostante non riesca mai ad essere incisivo merita la sufficienza per lo sforzo e l’impegno messo in campo. Sulla fascia corre come un matto e prova anche a diventare pericoloso.

CRIMI 5,5 : parte bene la partita del centrocampista carpigiano poi dopo il primo goal cala vertiginosamente non riuscendo più a rientrare in partita. Dal 74′ PORCARI 6 va subito vicino al goal sfiorando quasi il palo, ottimo ingresso in campo di carattere.

COFIE 5 : a parte qualche buon intervento iniziale dopo per tutto il resto della partita commette troppi errori e diventa disastroso. Insieme a Mbakogu è uno dei peggiori dei suoi.

MARTINHO 5,5 : troppo fumo e poco arrosto, prova troppe giocate personali che non danno mai i frutti sperati, non una grandissima prestazione. Dal 66′ LASAGNA 6 va anche abbastanza vicino al goal ma questa volta non riesce mica a buttarla dentro.

GAGLIOLO 5,5 : non gioca una grandissima partita, non conclude quasi nulla e non riesce neanche a spingere molto sulla fascia.

VERDI 6 : Nel primo tempo va anche vicino al goal, dà un bella mano ai suoi mettendoci anche un po’ di qualità in più. Dal 84′ DE GUZMAN S.V. troppo poco tempo per l’ex Napoli.

MBAKOGU 5 : ogni tanto un attaccante dovrebbe fare anche goal, invece soltanto una rete per lui quest’anno e prestazioni insapore che non aiutano di certo la squadra.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *