Tennis, Internazionali di Roma: Andy Murray sorprende Djokovic. Serena Williams torna al successo dopo 9 mesi

Serena Williams vince per la quarta volta a Roma
Serena Williams vince per la quarta volta a Roma

ROMA – Nel giorno del suo 29esimo compleanno Andy Murray si regala il primo titolo nella capitale italiana battendo in due set uno stanco Novak Djokovic. Nel torneo femminile Serena Williams trova il quarto trionfo al Foro Italico e ritorna a vincere un torneo dopo 9 mesi di astinenza. In finale battuta la connazionale Madison Keys, grande protagonista di questa settimana.

PERFETTO – Dopo 2 anni, Andy Murray strappa il torneo degli Internazionali Bnl d’Italia a Novak Djokovic. Lo scozzese corona una splendida settimana, mentre il serbo paga la stanchezza degli incontri precedenti. Andy Murray conquista per la prima volta il titolo romano nel giorno del suo 29esimo compleanno, dopo aver disputato un torneo senza sbavature e senza set lasciati per strada. Il tennista di Glasgow, con un tabellone non impossibile, batte Kukushkin, Chardy, Pouille, prima di arrivare all’atto finale. Il 12esimo Master 1000 di Murray, il secondo sulla terra dopo Madrid 2015, regala allo scozzese il 36esimo torneo della carriera, soltanto il terzo in assoluto sul rosso. Ora, da testa di serie numero 2, lo scozzese si candida come protagonista al prossimo Roland Garros, che partirà fra una settimana.

LA FINALE – In avvio è il solito Djokovic che parte a rallentatore. Giá nel secondo game è costretto ad annullare subito 3 palle break (1-1). Nel quarto gioco Murray riesce a strappare il servizio al rivale, portandosi poi sul 4-1. Nole ritorna a conquistare un game, ma sul servizio di Murray ci sono poche speranze (5-2). Nel nono gioco ricomincia a piovere, ma lo scozzese riesce a chiudere il primo set (6-3). Si riparte e il serbo tiene il primo turno di battuta a 0, poi si procura una palla break, ma Murray con il servizio si salva (1-1). Nel successivo turno di servizio, lo scozzese annulla altre 2 palle dell’allungo serbo e nel game successivo alla prima occasione brekka lui (3-2). Senza problemi il britannico allunga sul 4-2, poi Nole cerca di rimanere agganciato al match (4-3). Murray non concede più nulla al servizio, mentre Djokovic non ne ha più: finisce 6-3 per lo scozzese che chiude il match con un punto capolavoro.

Andy Murray vince per la prima volta a Roma
Andy Murray vince per la prima volta a Roma nel giorno del suo compleanno

NOVE MESI – Ritorna al successo dopo 9 mesi Serena Williams, capace di vincere il torneo romano per la quarta volta in carriera. Dopo la vittoria nel 2002 e l’astinenza di 11 anni, Serena torna a vincere a Roma nel 2013, 2014 e ora nel 2016, facendo diventare Roma il suo torneo più vincente sulla terra rossa. Un cammino senza macchie per Serena in questi Internazionali: dopo i successi su Friedsam e Mchale, la statunitense ha battuto la ex numero 1 Kuznetsova, poi Begu in semifinale, prima di ritrovarsi Madison Keys, per la prima finale americana al Foro Italico.

LA PARTITA – Parte più forte la Keys che brecca a zero e si porta avanti di un break fino al 3-2 mettendo a segno 6 ace nei primi due turni di servizio. Sul 40-15 però la Keys commette due doppi falli, rimette in partita la Williams che recupera (3-3). Serena inizia a spingere, si porta avanti (4-3), ma la Keys risponde colpo su colpo (5-5). Le due da fondo giocano a tutta, gli scambi sono molto corti, si arriva al tie break. Il primo punto è di Keys, ma poi è 3-1 Serena. Si arriva sul 5-3, quando Keys recupera con un dritto in corsa e con un ace (5-5). Tutto da rifare per Serena che non si scompone: prima risposta prepotente e poi servizio vincente per chiudere il primo parziale per 7-5. In avvio di secondo set la Keys sembra aver terminato le energie e la Williams prende subito 2 break di vantaggio (3-0). Quando la partita sembra volare via, la Keys conquista due giochi consecutivi (3-2), ma è solo un sussulto nel dominio di Serena. Qualche chanche se la procura Keys, ma Serena è diventata innarestabile: un lungo linea lungo della connazionale regala il titolo numero 70 in carriera a Serena Williams che interrompe un digiuno che durava da Cincinnati 2015.

Sono giá cominciati i quattro tornei che precedono il secondo slam stagionale, il Roland Garros. Giá in campo alcuni match di primo turno a Ginevra e Nizza per gli uomini, e Strasburgo e Norimberga per le donne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *