Tennis, Us Open: Wawrinka in finale non sbaglia, Djokovic beffato. Kerber sempre più imbattibile, Pliskova superata al terzo set

NEW YORK – Si chiude l’ultimo Slam della stagione con le vittorie di Stan Wawrinka e Angelique Kerber.

Stan Wawrinka, 31 anni, vince il suo terzo slam
Stan Wawrinka, 31 anni, vince il suo terzo slam

RIMONTA – Nell’ultimo atto del torneo maschile Novak Djokovic parte come un fulmine, con Stan Wawrinka che nel primo set sembra subire la tensione (1-4). Dopo aver salvato diverse palle break, lo svizzero riesce a brekkare il serbo (4-5) e impattare sul 5 pari. Si arriva al tie break che Nole domina (7-1). Nel secondo parziale si segue l’ordine del servizio fino al 2-1, poi una fiammata di Stan con un rovescio lungolinea vincente anima il match (3-1). Come nel primo set, ma a parti invertite, i due sfidanti si ritrovano in paritá (4-4), ma Djokovic con tre errori non forzati nel proprio game di servizio permette allo svizzero di aggiudicarsi il parziale (6-4). Nel terzo set Nole non sfrutta le tante palle break create, mentre Wawrinka sfrutta le poche (3-0), ma poi è sempre il solito film (5-5). Nel dodicesimo game, però, la partita prende una piega decisiva (7-5). Nole perde campo e motivazione di fronte alle bordate di Wawrinka (3-0). La reazione del serbo è timida ed oltre a salvare una palla del 4-0, deve arrendersi alla condizione fisica migliore del suo avversario (6-3).

TRIS – Ormai si può considerare uno dei giocatori più forti in attività, Stan Wawrinka ha ottenuto il terzo trionfo in un torneo dello Slam. Per il tennista svizzero, che da tre anni trionfa almeno in un torneo Major, si tratta del quarto titolo in questa stagione. Per l’elvetico anche la certezza di qualificarsi alle Atp Finals.

Angelique Kerber chiude alla grande la stagione con il secondo titolo major
Angelique Kerber chiude alla grande la stagione con il secondo titolo major

BIS – Nella finale femminile Angelique Kerber supera Karolina Pliskova in tre set dopo due ore e sette minuti di gioco. Nel primo set si parte con un break immediato di Kerber, che poi si porta sul 3-1 annullando due palle break alla ceca. Sul 5-3, la tedesca brekkava di nuovo l’avversaria, concludendo il primo set con un dritto vincente (6-3). Nel secondo parziale la Pliskova non ci sta: la Kerber annulla una palla break nel terzo game, ma nel settimo nulla può sui 4 punti consecutivi della ceca (3-4). Dopo il turno al servizio tenuto da Kerber, la Pliskova da 15-30 piazza tre punti che gli permettono di impattare (4-6). Nel decisivo set parte fortissimo la ceca che si porta sul 3-1, ma la tedesca non si demoralizza. Il contro break è immediato (3-3), poi la Kerber si salva sul suo servizio mettendo la testa avanti. Dopo il game in battuta tenuto, la Pliskova non ne ha più. Con otto punti consecutivi la Kerber conquista la vittoria finale (6-4).

MAGICO – Sembra non finire mai il momento magico di Angelique Kerber, che dopo gli Australian Open, conquista il secondo Slam stagionale. La tedesca, da oggi nuova numero uno al mondo , conquista il decimo successo in carriera, il terzo in questo 2016. La Kerber riporta il Germania il titolo degli  Us Open dopo 20 anni, quando fu Steffi Graff a trionfare a New York.

I risultati delle finali:

S. Wawrinka b. N. Djokovic 6-7 (1), 6-4, 7-5, 6-3.

A. Kerber b. Ka. Pliskova 6-3, 4-6, 6-4.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.