Al ‘Bentegodi’ Chievo e Bologna non vanno oltre l’1-1, Pulgar segna poi autogol di Mbaye

fff

VERONA – Match in sostanziale equilibrio per quasi tutti i 90′ più recupero quello tra Chievo e Bologna, deciso da due episodi che non hanno lasciato scampo ai portieri, entrambi “traditi” da palloni deviati dai propri difensori.

fCHIEVO PIÙ PERICOLOSO, MA GOL FORTUNATO – I gialloblu di Maran si sono resi protagonisti di una buona prestazione. Squadra solida come di consueto, costituita da seconde linee e giocatori esperti, bravi a colpire ai fianchi l’estro dei giovani rossoblu, salvati da un Da Costa in stato di grazia. Sono almeno 2 infatti le nette occasioni create dai padroni di casa, ma il gol del definitivo pareggio il Chievo lo ha trovato solo grazie alla goffa deviazione di Mbaye. Maran potrà comunque soddisfatto dalla bella prestazione offerta contro il Bologna soprattutto dalle seconde linee che hanno trovato spazio in questo turno infrasettimanale. Il Chievo continua a veleggiare in alta classifica.

ffBOLOGNA, ANCORA UNA RIMONTA – I rossoblu si accendono a sprazzi, concedono qualche occasione di troppo, manovrano bene in fase di possesso e il gol lo trovano grazie a Sadiq, gettato opportunamente nella mischia da Donadoni dopo l’intervallo, bravo a servire Pulgar. Una volta trovato il vantaggio e dopo la consueta girandola di cambi però i rossoblu si sono fatti rimontare. Il Bologna ha già subito 4 rimonte in 10 partite durante questa stagione, evidentemente i felsinei alla lunga accusano cali fisici e/o mentali che ne compromettono il risultato finale o forse a mancare è un po’ di esperienza che a volte non guasta per portare a casa il risultato. Nota dolente per Donadoni l’ennesimo infortunio occorso a Maietta: il difensore più in forma dei felsinei rischia un lungo stop per un problema al ginocchio.

TABELLINO E PAGELLE DI CHIEVO-BOLOGNA 1-1  (0-0 dopo primo tempo)

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino 6; Cacciatore 6,5, Spolli 6, Dainelli 6,5, Gobbi 6,5; Izco 6, Radovanovic 5,5, Hetemaj 6; De Guzman 6 (15′ st Birsa 6); Inglese 6 (35′ st Pellissier sv), Meggiorini 6,5 (6′ st Floro Flores 6,5).
All. Maran 6,5.
BOLOGNA (4-3-3): Da Costa 7,5, Masina 6, Gastaldello 6, Maietta 6,5 (25′ st Helander 5,5), Torosidis 6,5 (20′ st M’Baye 5), Nagy 6,5, Pulgar 7, Dzemaili 6,5, Mounier 5 (1′ st Sadiq 6), Verdi 6, Krejici 5,5.
All. Donadoni 6,5.
MARCATORI: st 7′ Pulgar (B), 25′ aut. M’Baye (B);
AMMONITI: Nagy (B), Helander (B), Verdi (B), Sadiq (B).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *