Samsung Gear Volley Cup, sesta giornata: Busto Arsizio, Scandicci e Casalmaggiore a braccetto, ritornano alla vittoria Bergamo e Conegliano, per Novara arriva la quarta sconfitta.

La sesta giornata d’andata del massimo campionato di volley femminile ci regala tre formazioni in vetta alla classifica. Scandicci fa bottino pieno contro il Club Italia, mentre Busto Arsizio si aggiudica al tie-break il big match contro Casalmaggiore raggiungendo a quota 14 toscane e campionesse d’Europa. Torna al successo Bergamo sul campo di Montichiari e mercoledì tenterà la caccia al primato nel recupero contro Modena. Conegliano la spunta al tie-break contro una Novara sempre più in crisi. Vittoria di Firenze contro Bolzano.

SCANDICCI ESULTA IMOCO VOLLEY CONEGLIANO - SAVINO DEL BENE SCANDICCI CAMPIONATO VOLLEY SERIE A1-F 2016-2107 TREVISO 15-10-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF
L’esultanza di Scandicci per la conquista del primato

VOLLEY DAY – Si è disputato a Busto Arsizio il secondo Volley Day della stagione, con in campo a distanza di poche ore le prime tre della classe. Alle 17.30 sono scese in campo Club Italia e Savino del Bene Scandicci con le toscane ad imporsi in tre set. Dopo l’iniziale vantaggio di 8-3 il Club Italia ha subito la superiorità di Scandicci che ha attaccato meglio (50% a 37%), murato di più (9 a 7) e servito meglio (5 a 0). Alle giovani azzurre non sono bastati i 16 punti di Egonu, dall’altra parte super Havlickova con 18 punti (14 su 21 in attacco) e bene Meijners con 13.

A seguire è andato in scena il big match di giornata tra Unet Yamamay Busto Arsizio e Pomì Casalmaggiore, ad imporsi sono state le padrone di casa che allungano la loro striscia di vittorie consecutive, ora cinque, fermando quella delle casalesi che subiscono la prima sconfitta. Decisiva la miglior Diouf della stagione con 33 punti (40% su 73 palloni attaccati) e Martinez a quota 17, tra le ospiti è troppo sola Fabris, come la pari ruolo avversaria, con 33 sigilli personali (41% sempre su 73 palloni).

CRISI – Continua la crisi dell’Igor Gorgonzola Novara sconfitta per la quarta partita consecutiva, oggi sul campo delle campionesse d’Italia dell’Imoco Conegliano, che riscattano il ko di Cremona. Partita dominata dalle piemontesi nei primi due parziali, nel terzo arriva puntuale la reazione delle padrone di casa. Il quarto set è al cardiopalma, le venete volano 21-17, ma l’Igor impatta, comincia un punto a punto che porta Conegliano ad avere 4 set point e Novara ben 5 match point. Sul 31-31 è però Ortolani che porta la sfida al quinto. Il tie-break è combattuto con Novara che gira in vantaggio 7-8, ma subisce subito il break delle padrone di casa che prendono due punti di vantaggio e li conservano sino alla fine. De Kruijf è la migliore delle venete con 18 punti, bene anche Cella con 16 e l’ingresso di Danesi con 13 (61% offensivo), alle ospiti non bastano i 27 di Barun ed i 19 di Pietersen.

CONFERMA – Seconda affermazione consecutiva per Il Bisonte Firenze che si aggiudica la sfida contro il Sudtirol Bolzano e raggiunge il sesto posto momentaneo. Le toscane partono meglio e si portano avanti 2-0, Bolzano reagisce ed accorcia le distanze, si porta in vantaggio anche nel corso del quarto set ma il finale è di marca Firenze. Ottime prove di Sorokaite ed Enright rispettivamente a quota 22 e 20, tra le ospiti bene Bartsch con 22.

FIRENZE ESULTA IL BISONTE FIRENZE - SUDTIROL BOLZANO PALLAVOLO CAMPIONATO ITALIANO VOLLEY SERIE A1-F 2016-2017 FIRENZE 20-11-2016 FOTO FILIPPO RUBIN / LVF
Il Bisonte festeggia la seconda vittoria consecutiva ed il sesto posto

RISCATTO – Torna al successo la Foppapedretti Bergamo corsara sul campo della Metalleghe Montichiari in quattro set. Primo parziale completamente di marca ospite a cui risponde prontamente Montichiari. Nel terzo vantaggio interno sino al 21-18 quindi Bergamo aumenta l’intensità e strappa ai vantaggi l’1-2; quarto set equilibrato ma nel finale punto a punto esce la superiorità della Foppapedretti. Prestazione maiuscola di Skowronska a segno per 30 volte (48%), ben coadiuvata dalle schiacciatrici Partenio e Sylla entrambe a 16. Tra le padrone di casa non bastano i 23 di Malagurski.

Risultati 6^ giornata:

Club Italia – Savino del Bene Scandicci 0-3 (23-25 9-25 16-25)

Unet Yamamay Busto Arsizio – Pomì Casalmaggiore 3-2 (19-25 25-23 25-18 19-25 15-8)

Imoco Volley Conegliano – Igor Gorgonzola Novara 3-2 (15-25 19-25 25-18 33-31 15-12)

Metalleghe Montichiari – Foppapedretti Bergamo 1-3 (18-25 25-21 24-26 22-25)

Il Bisonte Firenze – Sudtirol Bolzano 3-1 (25-19 25-22 19-25 26-24)

30/11/2016

Saugella Team Monza – Liu Jo Nordmeccanica Modena

Classifica: Busto Arsizio 14, Scandicci 14, Casalmaggiore 14, Bergamo 12*, Conegliano 11, Firenze 8, Novara 8, Modena 6^, Monza 6*, Bolzano 4, Montichiari 3, Club Italia 2.

* = una partita in meno.

^ = due partite in meno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.