Strootman e Nainggolan decidono il derby: Lazio sconfitta 0-2

Grandissima prova di forza da parte degli uomini di Spalletti che conquistano i tre punti grazie ai goal dell’olandese prima, e del belga poi. Nella Lazio deludono Keità e Biglia, bene Immobile.

ROMA – I giallorossi vincono il derby della Capitale, al termine di una partita durissima, a tratti noiosa. Sia i giallorossi che i biancocelesti infatti hanno curato molto la fase difensiva concedendo, soprattutto nel primo tempo, pochissime occasioni all’avversario. Spalletti però può ritenersi soddisfatto della sua squadra, che ha dominato a centrocampo, e che non ha mai mollato. Dzeko non ha brillato, ma è riuscito a tenere impegnati i difensori avversari, liberando così lo spazio,per le percussioni centrali da parte soprattutto di Radja Nainggolan, autore di una prestazione sontuosa. Simone Inzaghi, non può essere certamente convinto appieno dalla prestazione della sua squadra. Alla Lazio sono mancati i singoli, come Biglia o Keità, e la difesa nelle poche occasioni concesse ha dimostrato di soffrire terribilmente la Roma. Unica nota positiva, è la prestazione di Immobile, che ha lottato come un leone per tutta la gara, dimostrando così di essere in forma smagliante.

FORMAZIONI – Inzaghi sceglie 4-3-3 con il tridente formato da Anderson-Immobile-Keità. Spalletti per ovviare all’infortunio di Salah schiera un 3-4-1-2 con Nainggolan dietro al tridente insolito formato da Dzeko e Perotti.

LA PARTITA – La partita appare combattutissima già dalle prime battute. La prima occasione è al tredicesimo con Immobile che npon riesce a centrare lo specchio con una conclusione velenosa su sponda di Parolo. Al ventesimo è ancora Immobile ad andare al tiro, ribattuto però da Manolas. Al ventinovesimo la Roma protesta per un presunto rigore, per un intervento dubbio su Peres, che viene atterrato da Biglia al limite dell’area: l’arbitro assegna punizione dal limite, ma i dubbi rimangono. Il primo tempo termina senza ulteriori squilli da parte di entrambe le compagini.

download

La ripresa inizia con un’occasione per Dzeko, ma il bosniaco colpisce male di testa e Marchetti para. La Roma continua ad attaccare. Al sessantunesimo Marchetti compie un miracolo su una conclusione di Dzeko, ma al sessantaquattresimo i giallorossi passano in vantaggio grazie a Strootman che ruba il pallone a Wallace e batte Marchetti in uscita. La Lazio non riesce a reagire ed al settantasettesimo Nainggolan raddoppia sorprendendo il portiere biancoceleste con una conclusione dalla distanza. Il derby non regala ulteriori occasioni, e la partita termina con la vittoria dei giallorossi.

IL MIGLIORE: NAINGGOLAN Radja: Guerriero. Non molla un centimetro agli avversari ed è autore di un’ottima prestazione. che incornicia con il goal della sicurezza.

IL TABELLINO: 

LAZIO – ROMA 2-0 (0-0)

Marcatori: 64′ Strootman, 77′ Nainggolan.

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Basta (80’ Patric), Wallace, Radu, Lulic; Parolo, Biglia (80’ Lombardi), Milinkovic-Savic; Felipe Anderson, Immobile, Keita (85’ Kishna). All.: Inzaghi

ROMA (3-4-1-2): Szczesny; Rudiger, Manolas, Fazio; Bruno Peres (93′ Juan Jesus), De Rossi, Strootman, Emerson; Nainggolan; Perotti, Dzeko. All.: Spalletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *