Tennis, Australian Open: dopo 8 anni ci sarà di nuovo una finale slam fra le sorelle Williams. Si ritrovano a Melbourne dopo 14 anni

MELBOURNE – Sembra di essere tornati nel 2003, quando sui campi di Melbourne si giocava la finale tra le sorelle Williams. Invece no, siamo nel 2017, ma a distanza di 14 anni sono di nuovo loro le protagoniste assolute degli Australian Open. Prima Venus supera in rimonta Coco Vandeweghe, poi Serena strapazza Mirjana Lucic Baroni.

V Williams
Venus Williams ritorna in una finale slam dopo 8 anni

SORELLE – Ormai non ci si stupisce più. Le sorelle terribili del tennis tornano padrone assolute della scena e non lasciano scampo alle loro rivali. Si certo, un decennio fa succedeva molto più frequentemente, ma è incredibile come dopo tanto tempo le sorelle Williams riescono ancora ad essere così competitive.

PARTITEVenus Williams è la prima a scendere in campo contro Coco Vandeweghe. Dopo un inizio un po timoroso da parte di entrambe, i bracci si sciolgono e inizia la vera partita. Si arriva rapidamente sul 6-6, quindi è il tie break a decidere il primo parziale. Tanti minibreak portano la Vandeveghe avanti (4-2) fino al 6-2: l’errore in risposta di Venus consegna a Coco il primo set conquistato con merito (7-3). La Vandeweghe continua a tirare e sbagliare poco, Venus deve tirare fuori tutta la sua esperienza (1-1). Nel terzo game arriva il break di Venus che poi scappa fino al 5-1, firmando con 4 ace nell’ottavo game la parità (6-2). Si va al terzo con Venus sempre più aggressiva, mentre Coco sempre più impaurita. Entrambe provano a tirare a tutta, Venus si porta sul 2-0, Coco reagisce, ma la Williams non ci sta (3-1). L’ultimo sussulto di Coco arriva per il 4-3, poi la scena è tutta per Venus (6-3). Poco da raccontare nell’altra semifinale, dove Serena Williams spazza via i sogni di Mirjana Lucic Baroni in 51 minuti. Nulla a potuto la 34enne croata contro lo strapotere dell’americana che ha fatto sembrare una semifinale quasi un allenamento. Il punteggio di 6-2, 6-1 inquadra già l’andamento della partita.

PRECEDENTI – Sono 26 i confronti fino ad ora fra le sorelle del tennis con Serena in vantaggio per 15-11. La finale di sabato sarà la seconda in Australia tra Serena e Venus dopo quella vinta nel 2003 da Serena che prevalse 7-6 3-6 6-4 completando lo Slam a cavallo di due stagioni. Ma sarà anche la sfida numero nove in uno Slam: Us Open 2001 (Venus 6-2 6-4), Roland Garros 2002 (Serena 7-5 6-3), Wimbledon 2002 (Serena 7-6 6-3), Us Open 2002 (Serena 6-4 6-3), Australian Open 2003 (Serena 7-6 3-6 6-4), Wimbledon 2003 (Serena 4-6 6-4 6-2), Wimbledon 2008 (Venus 7-5 6-4) e Wimbledon 2009 (Serena 7-6 6-2). In ogni caso, sarà una finale tutta da vivere con 29 titoli slam in singolo e 28 in doppio conquistati in totale dalle due sorelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *