Pareggio fra deluse, a ‘Marassi’ Genoa-Bologna termina 1-1

Foto LaPresse - Valerio Andreani 26/02/2017 Genova ( Italia) Sport Calcio Genoa vs Bologna Campionato di Calcio Serie A TIM 2016 2017 - Stadio "Luigi Ferraris" Nella foto: laxalt diego Photo LaPresse - Valerio Andreani February 26 2017 Genova ( Italy) Sport Soccer Genoa vs Bologna Italian Football Championship League A TIM 2016 2017 - "Luigi Ferraris" Stadium In the pic: laxalt diego
GENOVA – Due squadre in crisi nera di risultati da fin troppe giornate non potevano che dar vita a una partita all’insegna dell’attenzione e della prudenza, non certo gli ingredienti per un grande spettacolo. Le due compagini alla lunga hanno però saputo creare emozioni e solo una magia di Ntcham a una manciata di secondi dal triplice fischio ha permesso al Genoa di agguantare il Bologna.

231221dcaaa9348fd48406295d7a72d9_169_l

ALL’ULTIMO SECONDO – Più volte criticato dai tifosi, oggi Ntcham ha saputo prendersi una rivincita, dimostrando il suo valore con un destro che non ha lasciato scampo a Mirante. La cura Mandorlini richiederà del tempo per fare effetto, ma grazie al gol del francese, ora il Genoa potrà vivere con maggiore serenità la settimana che porterà i grifoni ad Empoli. Il pareggio conquistato contro il Bologna placherà momentaneamente la protesta dei tifosi, che in massa hanno contestato la società per gli ultimi risultati, boicottando la partita odierna.

DEJAVU BOLOGNA: ROSSO E RIMONTA – Ennesima espulsione con annessa rimonta nel finale per gli uomini di Donadoni, passati in vantaggio grazie al magico piede di Viviani. Il pareggio maturato a Marassi sotto gli occhi del Chairman Joey Saputo, ha quantomeno permesso ai felsinei di muovere una classifica dopo 4 giornate di “bolina”. I rossoblu nel prossimo turno affronteranno la Lazio di Montella, ma dovranno fare meglio di quanto mostrato oggi per riscattare la beffarda rimonta subita dai biancocelesti all’andata.

Genoa-Bologna 1-1 tabellino e pagelle 
GENOA (3-5-2): Lamanna 5,5; Izzo 6, Burdisso 6, Munoz 6; Lazovic 6, Hiljemark 5,5 (92′ Ntcham 7), Cataldi 5,5, Rigoni 5,5 (76′ Taarabt 6), Laxalt 6,5; Simeone 5,5, Pinilla 5,5.  In panchina: Zima, Rubinho, Cofie, Morosini, Beghetto, Palladino, Brivio, Morosini, Palladino, Pandev.
All.: Andrea Mandorlini 6

BOLOGNA (4-2-3-1): Mirante 7; Krafth 6 (64′ Mbaye 6), Oikonomou 6, Torosidis 5, Masina 6; Taider 5,5, Viviani 7; Verdi 5,5 (76′ Helander 6), Dzemaili 6, Krejci 6 (82′ Rizzo sv); Petkovic 5,5. In panchina: Da Costa, Sarr, Brignani, Donsah, Pulgar, Nagy, Destro, Di Francesco, Sadiq.
All.: Roberto Donadoni 6

MARCATORI: Viviani (B), Ntcham (G)
ESPULSI: Torosidis (B)
AMMONITI: Oikonomou (B), Cataldi (G)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *