Goal e spettacolo: tris giallorosso a Bologna

La squadra di Spalletti supera facilmente il Bologna, e continua la corsa alla Juve. A segno Fazio, Dzeko e Salah.

BOLOGNA – Tutto facile per la Roma. Gli uomini di Spalletti sbrigano quasi subito la pratica Bologna e torna a meno sei dalla Juve. I giallorossi sono stati molto bravi ad attaccare subito i padroni di casa, a far valere la superiorità tecnica e a sfruttare le occasioni create. Per la squadra di Donadoni c’è stato poco da fare, di fronte ad una Roma così straripante. Prestazione convincente della retroguardia ospite, che annulla l’attacco rossoblu, mentre in avanti Dzeko e Salah decidono la partita grazie a un’ottima prestazione. Per i padroni di casa, da sottolineare l’ennesima buona prova di Simone Verdi, talento ormai esploso, che meriterebbe una squadra con obbiettivi più ambiziosi. L’esperimento Saponara a Firenze non sta andando benissimo, chissà se Corvino avrà notato le ottime prestazioni del ragazzo scuola Milan. Negli ospiti sorprende l’enorme crescita di Fazio (oggi a segno) che si sta dimostrando pilastro della squadra giallorossa.

LE FORMAZIONI – Donadoni schiera un 4-3-3 con Destro nel tridente con Krejci e Verdi. Spalletti risponde con un 4-5-1 con Dzeko unica punta.

LA PARTITA – Comincia meglio il Bologna con Verdi che prova subito lo spunto, ma viene fermato. La Roma non riesce a trovare verticalizzazioni interessanti, a causa del pressing dei padroni di casa. Al diciannovesimo la Roma rischia la frittata, con il pallone che sbatte sul corpo di Manolas, prima di finire sul fondo. Al venticinquesimo la Roma risponde e trova il goal con Fazio che è il più lesto a depositare in rete un pallone vagante. Al quarantunesimo Dzeko pesca Salah che supera Mirante con un pallonetto, per il raddoppio giallorosso.

Roma's defender Federico Fazio from Argentina (R) celebrates after scoring a goal with Roma's midfielder from Netherlands Kevin Strootman during the Italian Serie A football match Bologna vs AS Roma at "Dall'Ara Stadium" in Bologna on April 9, 2017. / AFP PHOTO / GIUSEPPE CACACE (Photo credit should read GIUSEPPE CACACE/AFP/Getty Images)

Il secondo tempo inizia con il cambio forzato di Donadoni, che deve sostituire uno sfortunatissimo Verdi, al suo posto Di Francesco. Il Bologna però parte fortissimo, con Dzemaili prima e Di Francesco poi, ma i padroni di casa non riescono ad accorciare le distanze. Al settantacinquesimo la Roma la chiude con Dzeko che appoggia a porta vuota, su assist di Perotti. La partita si chiude quindi sul risultato di 3-0 con la Roma che consolida il secondo posto.

AS Roma's Edin Dzeko (R) celebrates with his teammates after scoring the 0-3 goal during the italian serie A soccer match Bologna Fc vs As Roma at "Dall'Ara" stadium in Bologna, Italy, April 9 2017. ANSA/GIORGIO BENVENUTI

IL MIGLIORE: DZEKO Edin: Fornisce l’assist a Salah e trova il ventiquattresimo goal in campionato raggiungendo così Belotti, in testa alla classifica marcatori. Determinante

IL TABELLINO: 

BOLOGNA – ROMA 0-3 (0-2)

Marcatori: 25′ Fazio (R), 41′ Salah (R), 75′ Dzeko (R).

BOLOGNA (4-3-3): Mirante; Krafth, Gastaldello, Maietta (76’ Torosidis), Masina; Dzemaili, Pulgar, Nagy (63’Petkovic); Verdi (46’ Di Francesco), Destro, Krejci. All.:Donadoni

ROMA (4-2-3-1): Szczesny; Rudiger, Manolas (78’Vermaelen), Fazio, Jesus; De Rossi, Strootman; Salah, Nainggolan, El Shaarawy (65’Perotti); Dzeko (85’Totti) All.: Spalletti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *