Champions league, i primi verdetti!

Entra nel vivissimo la Champions, mai come quest’anno interessante, avvincente ed incerta.
Otto squadre sono arrivate fin qua, e le quattro più forti sulla carta si affrontano, le altre quattro sorprese altrettanto, pertanto non si sa chi vincerà, quest’anno può accadere di tutto e si è già visto al primo turno.
La serata di stasera conferma le attese, con due partite che si risolvono col brivido.
Real_Fonte_calciomercato
REAL AVANTI, BAYERN FUORI – Dopo sei anni il Bayern si ferma ai quarti. Due Finali e tre semifinali dopo i Bavaresi escono prima del tempo, ma una big tra le due doveva pur uscire.
Non ci dilunghiamo sul fatto che il risultato sia discutibile. I due goal ai supplementari di Ronaldo sono in fuorigioco, l’espulsione di Vidal non c’era, e nei 90′, grazie anche ad un gran secondo tempo, meritava di più il Bayern.
Fatto sta che il Real, fortissimo ed ora forse il favorito, non è la migliore delle due a passare, e questo aumenta l’imprevedibilità del torneo.
Leicester_Atletico_fonte_it_eurosport_com
ATLETICO AVANTI, LEICESTER A CASA – No, il Leicester non riuscirà a ripetere l’impresa del Nottingham Forrest o dell’Aston Villa, niente coppa dalle grandi orecchie. Almeno per questa volta.
Qua la più forte sulla carta va avanti, e che dire ormai a Simeone? Con una seconda scelta del calcio Spagnolo è ad un Uefa ed una Supercoppa vinte, due finali di Champions, un quarto di Champions ed una semifinale (per ora).
I Colchoneros non hanno brillato, e nel finale il Leicester forse poteva pure ribaltare con più fortuna, ma di sicuro oggi il torneo ha una pretendente seria al titolo in più ed una cenerentola in meno: la più del debole del lotto è uscita, anche se è quella che più ha sopreso l’anno scorso. Onore ai Blues di Leicester.

IN ATTESA DELLE ALTRE DUE – Vediamo cosa accade domani. Juventus e Monaco, le due sfavorite prima dell’andata, sempre che in questa Champions ci siano le sfavorite, sono in leggero ma sostanzioso vantaggio (facendo la tara delle variabili del doppio incontro, per questo mi permetto di definire leggero il risultato pesantissimo conseguito nelle andate da entrambe).
Se il risultato dell’andata fosse confermato, davvero potremmo goderci un quartetto inspettato, e sarebbe davvero difficile capire chi è la vera favorita del torneo.
Stiamo in attesa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.