Il Milan torna in Europa, a San Siro cade il Bologna (3-0)

161734764-40f65499-36e8-4b76-bdca-a5598ccad8d2

MILANO – Si riaprono le porte dell’Europa per il Milan di Montella, ormai matematicamente sicuro di tornare a calcare campi internazionali nella prossima stagione, dopo la sconfitta inferta al Bologna. A segno Dulofeu, mattatore della partita d’andata, Honda, a digiuno da ormai 15 mesi, e Lapadula.

164924475-6dc392ab-d67b-453f-a4a8-cb60a3828d6bBENTORNATA EUROPA – Nuova proprietà, nuova dirigenza e Europa ritrovata. Con il netto 3-0 inferto ai rossoblu dell’ex Donadoni, i rossoneri tornano nelle coppe a tre anni dall’ultima volta. Si ripartirà dai preliminari di Europa League. Obbiettivo minimo centrato dunque per gli uomini di Montella, bravi a muovere un passo verso il calcio che conta, anche se la strada da fare per raggiungere il livello che compete alla piazza milanese è ancora lunga.

Contro il Bologna partita senza sbavature, ma in bilico fino al gol di Deulofeu, che si conferma una volta di più uomo decisivo grazie ai suoi gol pesanti. Ritorno al gol dopo un digiuno lungo più di una stagione per Honda, a segno con una perla da calcio piazzato, mentre nel finale ciliegina di Lapadula.

163820508-d233250f-6215-4674-96c7-7b775c419855BOLOGNA ASSENTE CONTRO LE BIG
 Il Bologna esce sconfitto da San Siro, reggendo all’assalto dei rossoneri per un’ora, prima di sciogliersi dopo il gol di Deulofeu. Zero punti dall’ultima trasferta stagionale, come zero sono anche le vittorie messe a segno dai rossoblu contro le prime sette della classe in questa stagione. Un ruolino di marcia decisamente al di sotto delle aspettative, per una delle squadre più solide dal punto di vista societario dell’intero panorama calcistico nazionale.

Durante il match ennesimo infortunio in casa rossoblu, con Di Francesco costretto a lasciare il campo 20′ dopo il fischio d’inizio. Partita che dura poco più di un’ora per gli uomini di Donadoni, raramente pericolosi, poco propositivi e senza le motivazioni a fare risultato a San Siro. In estate potrebbero esserci notevoli novità in casa felsinea.

Tabellino e pagelle di Milan-Bologna 2-0

MARCATORI: Deulofeu 24′ st, Honda 28′ st

MILAN (3-5-2) – Donnarumma 6; Gomez 6, Paletta 6, Romagnoli 6; Deulofeu 7,5, Pasalic 6, Montolivo 6, Bertolacci 5 (46′ Mati Fernández 6,5), Vangioni 6; Bacca 5 (57′ Honda 7), Lapadula 6,5. Panchina: Storari, Calabria, Zapata, Kucka, Locatelli, Sosa, Ocampos.
All.: Montella 7.

BOLOGNA (4-2-3-1) – Mirante 6,5; Torosidis 6, Gastaldello 6,5, Helander 5,5, Mbaye 6,5 (66′ Krafth 6); Donsah 6, Taider 6,5; Di Francesco 6 (15′ Okwonkwo 5,5), Verdi 6, Krejci 5 (56′ Rizzo 6); Destro 6. Panchina: Da Costa, Masina, Marios, Nagy, Viviani, Pulgar, Petkovic, Sadiq.
All.: Donadoni 5.

Arbitro Giacomelli

Ammoniti: Helander, Deulofeu, Gastaldello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.