Motomondiale Francia – Viñales piglia tutto, dietro Zarco. Rossi e Marquez out

motogp-le-mans-2017-vinales-696x464

Una gara per certi versi sia monotona che entusiasmante quella francese disputatasi sul circuito di Le Mans. Una gara partita con un Johann Zarco indemoniato, capace di prendere subito la prima posizione e di mantenerla fino a che le gomme morbide non hanno iniziato a accusare qualche segno di cedimento.

zarco-3

Ed è qui che subentra Maverick Viñales, che con un sorpasso da manuale su Zarco prende la testa della gara e inizia a girare più forte che può per distanziare gli inseguitori. Nel frattempo un Pedrosa in formissima recupera dalla settima alla quinta posizione, superando Andrea Dovizioso e Cal Crutchlow, tronvandosi dietro al compagno di squadra in HRC Marc Marquez che però commette un errore e scivola, buttando via un’altra gara.

marquez

Nel gruppo di testa però la lotta vera è tra Valentino Rossi e Johann Zarco, che duellano fino a sei giri dalla fine, quando Rossi tira fuori dal cappello magico un sorpasso che sembrava impossibile e si prende la seconda posizione, con l’obiettivo di recuperare il gap con Viñales.

A tre giri dalla fine, con il gap recuperato, Rossi punta la coda della moto di Viñales e fa una altro sorpasso pazzesco prendendosi la prima posizione. La pressione da parte del compagno di squadra però si fa sentire e all’ultimo giro Rossi sbaglia una staccata e va lungo, nel tentativo di recuperare però accade l’impensabile.

In ingresso curva la gomma anteriore perde grip e Valentino scivola, buttando via un secondo posto che avrebbe potuto portare punti pesanti sulla classifica piloti. Vince quindi Maverick Viñales, davanti a Johann Zarco, Dani Pedrosa, Dovizioso, Crutchlow e Lorenzo.

motogp-argentina-2017-valentino-rossi

Una gara che ha regalato tanti colpi di scena nelle ultime tornate e che ci conferma che il campionato è più aperto che mai! Appuntamento al Mugello, per il GP D’Italia il 4 Giugno.

Classifica:

1- Maverick Viñales (Yamaha)

2- Johann Zarco (Yamaha)

3- Dani Pedrosa (Honda)

4- Andrea Dovizioso (Ducati)

5- Cal Crutchlow (Honda)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *