Mondiale Rally Finlandia – Day 4 – Lappi vince il 1000 laghi, Evans secondo, Suninen terzo. Sfuma la tripletta finnica

2017 FIA World Rally Championship,
Round 09, Rally Finland / July 27 - 30, 2017, Esapekka Lappi, Toyota WRC, Portrait

Worldwide Copyright: McKlein/LAT
2017 FIA World Rally Championship, Round 09, Rally Finland / July 27 - 30, 2017, Esapekka Lappi, Toyota WRC, Portrait Worldwide Copyright: McKlein/LAT

Si chiude oggi il rally di Finlandia, definito dagli appassionati “1000 Laghi” in memoria del nome storico del rally e chiamato così perchè viene disputato nella regione dei laghi in Finlandia, con la vittoria del ventiseienne Esapekka Lappi su Toyota Yaris WRC+. Il giovanissimo pilota finlandese si aggiudica la gara di casa da assoluto debuttante, è infatti solo la sua quarta gara nella massima serie.

finwrc17-01456

Seconda posizione inaspettata a soli 36 secondi dalla testa della gara per il britannico Elfyn Evans, che ha recuperato terreno nelle ultime prove speciali andando a scavalcare sia Hanninen che Suninen e prendendosi un secondo posto che è sicuramente di grande soddisfazione per il giovane pilota Ford. Sicuramente hanno fatto la differenza sia la vettura che le gomme DMACK, che sono di gran lunga superiori alle Michelin su fondi difficili come quello finlandese.

lrm_export_20170729_125051

Chiude in terza posizione a 36.3 secondi la seconda guida Toyota Juho Hanninen, che si redime per gli errori fatti ad inizio campionato con un podio meritatissimo, fatto di tempi spettacolari in prova e costanza di rendimento per tutta la gara. Hanninen ha sicuramente tratto un enorme vantaggio dal fatto che è stato l’unico tester di sviluppo della Yaris WRC+ che è stata messa a punto sulle strade dove si corre il 1000 Laghi, quindi  ha avuto la possibilità di imparare a menadito ogni centimetro delle prove speciali.

dsc_6218

Chiudono di seguito Teemu Suninen su Ford, Craig Breen su Citroen e Thierry Neuville su Hyundai. Il pilota belga ha fatto una gara puntando a non fare errori, per cercare di superare in campionato il leader della classifica Sebastièn Ogier, che però questo weekend si è ritirato nelle prime prove speciali, aggiungendo uno “zero” ai suoi punti che di sicuro permetterà a Neuville di presentarsi al prossimo rally in prima posizione nel mondiale.

lrm_export_20170729_125030

Gara mediocre anche per Ott Tanak, vincitore però della Power Stage finale, Kris Meeke e Dani Sordo, che chiudono la top ten dei piloti di spicco del mondiale insieme a Mads Ostberg che corre con una Ford Fiesta WRC+ privata seguita da M-Sport.

dsc_8406

Una gara quindi combattutissima, che vede i protagonisti assoluti del mondiale passare un po’ in sordina e che lascia spazio ad altri piloti meno conosciuti come Lappi, Evans, Hanninen e Suninen e che vede però sfumare la possibilità di un podio tutto finnico come si era visto nelle prime tappe della gara.

La classifica parla chiaro, tutti i piloti sono su un livello simile, fanno segnare tempi molto simili in prova e tengono le stesse velocità medie. Tutto ciò sta a significare che per ora nessuno prevale sull’altro e che le gare sono principalmente decise in base agli errori commessi dai piloti.

Il campionato è veramente combattuto, e ripartirà dagli asfalti del  rally ADAC di Germania il 17 Agosto!

Classifica finale

1- Esapekka Lappi (Toyota Yaris) 2h 29’26”.9

2- Elfyn Evans (Ford Fiesta) +36.0s

3- Juho Hanninen (Toyota Yaris) +36.3s

4- Teemu Suninen (Ford Fiesta) +1′ 01″.5

5- Craig Breen (Citroen C3) +1′ 22″.6

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.