Motomondiale Australia – Marquèz vince, gara ottima per le Yamaha. Dovizioso tredicesimo

Gara veramente combattutissima quella svoltasi sul circuito australiano di Phillip Island, ed è Marc Marquèz ad uscirne vincitore, non senza aver combattuto a lungo, prima con Johann Zarco, poi con Rossi e Viñales. Ma alla fine trova la leadership e fa il vuoto dietro se in soli due giri, portandosi a casa il GP e allungando a 33 punti il vantaggio in classifica su Andrea Dovizioso.

In rimonta dalla settima posizione in griglia di partenza troviamo sul secondo gradino del podio un Valentino Rossi in splendida forma, che ha fatto di tutto per redimersi dalla caduta di Motegi, su una pista a lui molto gradita, come testimoniano anche le 8 vittorie ottenute dal campione Pesarese. Una gara per lui non esente da difficoltà, molti i sorpassi e le lotte per le posizioni, ma alla fine il risultato premia l’impegno dell’intero weekend nel trovare il setup giusto.

Terza posizione per Maverick Viñales, che ritrova il podio dopo una serie di prestazioni veramente sottotono, andando a confermare lo stato di ottima forma della Yamaha questo weekend e su questo tracciato. Arrivo al fotofinish tra lui e Johann Zarco, culmine di una battaglia senza esclusione di colpi tra i due.

Gara veramente super per Johann Zarco, che addirittura si ritrova a guidare la gara per alcuni giri, prima di essere superato dal trenino Marquez-Rossi-Viñales e scivolare di pochissimo fuori dal podio, Zarco sicuramente ha ripreso lo smalto delle prime gare della stagione, sfoderando assi dalle maniche ad ogni staccata e una guida pulitissima e precisa in curva. Ha dato molto filo da torcere alle Yamaha ufficiali oggi, dimostrando che ormai la differenza fra team ufficiale e satellite non è così marcata come si potrebbe pensare.

Gara decisamente sottotono per Andrea Dovizioso, che non trova per nulla il feeling con la sua Desmosedici e finisce solamente tredicesimo, dopo essere stato per molti giri in lotta con Scott Redding su Ducati Pramac. Lo svantaggio nei confronti di Marc Marquèz sale a 33 punti e con due gare mancanti alla fine del campionato una prestazione così non ci voleva per niente, soprattutto dopo il miracolo fatto a Motegi. Le speranze mondiali per Dovizioso sono riposte nei due prossimi gran premi oppure in uno “zero” dello Spagnolo.

Un finale di stagione veramente sul filo del rasoio, stavolta a difendere l’orgoglio tricolore c’è Andrea Dovizioso in sella alla rossa di Borgo Panigale, non sarà facile per lui recupeare il gap ma personalmente sono sicuro non mollerà, anche perchè il gap non è così imponente. D’altro canto Marquèz non si lascerà scappare così facilmente questo mondiale, soprattutto dopo la prestazione di oggi.

Appuntamento per il motomondiale in Malesia il 29 di Ottobre!

Classifica Finale:

1-Marc Marquèz (Honda)

2-Valentino Rossi (Yamaha)

3-Maverick Viñales (Yamaha)

4-Johann Zarco (Yamaha)

5-Cal Crutchlow (Honda)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *