Mondiale Rally Corsica – Day 2&3 – Vince Ogier davanti a Tanak e Neuville, Andolfi terzo in WRC2 e Nucita secondo in RGT

AP-1V96BYNH12111_news

Si chiude oggi, in una Domenica soleggiata e dalle temperature vicine ai 18 gradi, la terza tappa del campionato del mondo rally che vede come vincitore il Francese Sebastièn Ogier. Il campione della scuderia Ford ha praticamente dominato la gara sin dalla prima prova speciale, imponendosi in sole tre prove speciali su dodici ma amministrando sempre il vantaggio sugli inseguitori senza mai perdere il focus sulla leadership della gara. Una grande soddisfazione per lui, che si aggiudica anche 3 punti della Power Stage oltre ai 25 della vittoria, allungando su Thierry Neuville nella classifica mondiale.

AP-1V932PRGH2111_news

Seconda posizione per Ott Tanak, che fa pressione su un Neuville afflitto da gravi problemi di setup e affonda il colpo definitivo alla seconda posizione assoluta nella speciale numero nove complice anche la toccata che ha messo fuori zona podio Kris Meeke. Una gara passata ad aspettare il momento giusto per colpire e prendersi una seconda posizione meritatissima, oltre che due prove speciali e punti preziosi per il campionato.

AP-1V9TMRRS52111_news

Terza posizione per Thierry Neuville, che di certo non può considerarsi soddisfatto vista la spettacolare vittoria dell’anno scorso in terra Corsa. Il Belga della Hyundai è stato perseguitato da un sottosterzo fastidioso alla sua Hyundai, dato da un’errata scelta del setup degli ammortizzatori, troppo duri per le strade tortuose e irregolari della Corsica. Sicuramente Neuville avrà qualcosa da imparare da questa esperienza nel cercare di essere assolutamente perfetto nella scelta del setup della vettura, perchè può costare molto caro.

AP-1V9G7ZU852111_news

Chiudono la top five Dani Sordo su Hyundai e Elfyn Evans su Ford, entrambi autori di una gara di alti e bassi ma che sono stati premiati dalla costanza di rendimento in prova. Sicuramente hanno fatto collaudato o testato qualche nuovo componente, e chissa se in Germania vedremo qualche nuova soluzione da adottare sull’asfalto.

AP-1V9V4BC3D2111_news

Grande protagonista della gara è stato anche Esapekka Lappi che, nonostante la mancanza di competitività della sua Toyota, è riuscito comunque a vincere ben quattro prove speciali, risultando il pilota con più speciali vinte di tutto il rally. Lappi si porta a casa anche i 5 punti della Power Stage di Penitencier de Coti-Chiavari e un sesto posto assoluto per nulla deludente.

AP-1V9TN4ZH12111_news

Il tricolore invece sventola sul podio delle WRC2 e delle RGT, con Fabio Andolfi che porta la sua Skoda Fabia sul terzo gradino del podio, dietro a Jan Kopeky e Yoann Bonato, mentre Andrea Nucita porta al traguardo la sua Abarth 124 in seconda posizione nella categoria RGT. Tricolore pienamente rappresentato anche in questa prova del mondiale Rally!

29872852_1996504190610733_6493450363709361447_o

Fabrizio Andolfi Junior, Marco Menchini (Abarth 124 #15, Eurospeed);

Menzione d’onore per Sebastièn Loeb, che è stato fortemente penalizzato dall’uscita di strada della prima tappa, ma che si porta a casa ben tre prove speciali e quattro punti nella Power Stage, finendo a soli 2.2 secondi da Lappi. Una gara che sicuramente averebbe portato al campionissimo Francese una grande soddisfazione se non fosse stato per l’errore in apertura di gara. Sicuramente “L’extraterrestre” avrà modo di rifarsi al prossimo appuntamento al volante della C3 WRC+.

AP-1V9TREZ652111_news

Una gara quindi a senso unico, con Ogier dominatore assoluto e tutti gli altri che possono solo inseguire. Prossimo appuntamento per il mondiale sugli sterrati dell’Argentina a fine mese, dal 26 Aprile.

Classifica Finale

1- Sebastièn Ogier (Ford Fiesta) 3h 26′ 52″.1

2- Ott Tanak (Toyota Yaris) +36.1 s

3- Thierry Neuville (Hyundai i20) +1’07”.5

4- Dani Sordo (Hyundai i20) +2’02”.6

5- Elfyn Evans (Ford Fiesta) +2’06”.1

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *