Mondiale Rally Argentina – Day 1&2 – Tanak avanti su Neuville, lotta serrata per la prima posizione.

Riparte il mondiale rally dagli sterrati polverosi dell’Argentina, paese che ospita anche il tratto finale del leggendario Rally Raid della Dakar (ex Parigi-Dakar ndr) e riprende nel segno della Toyota e di Ott Tanak, che si trova ora in prima posizione provvisoria a due terzi della gara. Le Toyota hanno dimostrato una netta leadership sin dallo Shakedown di Giovedì, dove Jari-Matti Latvala ha primeggiato nettamente. Tanak sin da subito ha spinto fortissimo, vincendo ben undici prove speciali su quindici disputate, giocandosi la prima posizione con Mikkelsen, Ogier e Neuville in finale di seconda tappa. Adesso si trova in vantaggio di 46,9 secondi sul Belga a tre prove speciali dalla fine.

AP-1VGAYTEKD2111_newsUno svantaggio sicuramente ampio ma che non scoraggerà Thierry Neuville, che si è dimostrato super competitivo con la sua i20 Coupè aggiudicandosi due prove speciali sin ora e finendo sempre nei primi tre in prova. Non deve sbagliare nulla nelle prossime tre prove soprattutto perchè Sebastièn Ogier si trova abbastanza attardato rispetto ai primi e di conseguenza sarebbero punti pesantissimi in chiave classifica mondiale per il Belga vice campione in carica.

AP-1VFX1G5P12111_newsTerza posizione per la terza guida Hyundai Dani Sordo, che ha gradualmente recuperato lo svantaggio che lo separava dalla testa della gara, portandosi ad appena un minuto da Tanak e a quindici secondi dal compagno Neuville ed aggiudicandosi anche lui due prove speciali in un rally dominato letteralmente da Tanak.

AP-1VGADH6992111_news

Chiudono la top five provvisoria Sebastièn Ogier e Andreas Mikkelsen, che ha anche guidato la gara per un paio di prove speciali durante la prima tappa.

AP-1VGNFP3SW2111_newsUn rally che ormai ha definito i suoi protagonisti, con Tanak e Neuville che spingeranno al limite nelle ultime tre prove speciali rimanenti per aggiudicarsi la vittoria. Il rally riprenderà alle 9.00 ora locale (le 14 in Italia) con la prova di Copina-El Condor e si concluderà alle 17.30 con la Power Stage di El Condor di 16.43 km.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *