Mondiale Rally Argentina – Day 3 – Vittoria assoluta per Tanak davanti a Neuville e Sordo, ancora male le Citroen

Finisce con la Power Stage di El Condor questo rally di Argentina, quinta tappa del campionato del mondo rally 2018, e ne esce da vincitore assoluto l’Estone Ott Tanak, che fa volare sugli sterrati la sua Toyota Yaris e chiude a 37 secondi di vantaggio su Thierry Neuville. Un dominio dato anche dalle vittorie in prova, che ammontano a ben dieci su diciotto passaggi cronometrati in totale, annichilendo la concorrenza. Una vittoria che gli porta parecchi punti e lo mantiene saldamente in terza posizione nel campionato.

AP-1VGX7T6AD2111_newsSeconda posizione assoluta per Thierry Neuville, che si porta a casa i cinque punti della Power Stage finale oltre che a altre prove speciali nel corso del rally, una prestazione sicuramente degna di nota, che nelle ultime tre speciali è andata sempre migliorando con lo svantaggio su Tanak che si è via via assottigliato fino a pesare qualche decina di secondi sul totale della gara. Il belga si porta quindi a soli dieci punti da Sebastièn Ogier in campionato, proverà il sorpasso in Portogallo?

AP-1VGXMG3692111_newsTerza posizione per Dani Sordo, vincitore di due sole speciali ma che riesce a mantenere saldamente il podio infliggendo a Ogier oltre quaranta secondi di distacco. Un chiaro successo per gli uomini Hyundai, con i risultati che premiano l’arduo lavoro fatto sulla i20 in fase di sviluppo.

AP-1VGX77AZN2111_newsChiudono la top five sempre Sebastièn Ogier, che nonostante il quarto posto mantiene la leadership nel campionato del mondo, e Andreas Mikkelsen autore di una gara non brillante, con pochi acuti e molti errori che hanno pian piano aumentato il suo ritardo dai primi.

AP-1VGA7HGK52111_newsNon molto bene invece le altre due Toyota, con Latvala che si deve ritirare e Esapekka Lappi in ottava posizione assoluta, molto attardato rispetto alla testa della gara. Male anche le Citroen con Meeke solo ottavo e Al-Qassimi disperso nelle retrovie, un risultato che conferma il momento di crisi della C3 WRC+ in termini di feeling e di competitività.

AP-1VGXKD1UW2111_newsUna gara a senso unico sin dalle prime battute, che comunque ha dato luogo a una bella battaglia per la prima posizione e una bella scossa alla classifica mondiale, con Neuville più vicino che mai al campione del mondo in carica Sebastièn Ogier. Il campionato del mondo riparte tra due settimane dagli sterrati altrettanto impegnativi del Rally di Portogallo, sesta prova del mondiale, che segnerà il “giro di boa” del campionato.

Classifica Finale:

1- Ott Tanak (Toyota Yaris) 3h 43’28”.9

2- Thierry Neuville (Hyundai i20) +37.7 s

3- Dani Sordo (Hyundai i20) +1’15”.7

4- Sebastièn Ogier (Ford Fiesta) +1’58”.6

5- Andreas Mikkelsen (Hyundai i20) +2’02”.6

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *