Mondiale Rally Galles – Day 4 – Ogier vince davanti alle Toyota e si porta a soli 7 punti da Neuville

AP-1X4P8W3RW2111_news

Termina il rally di Galles, e ne esce vincitore il francese Sebastièn Ogier che porta la sua Ford Fiesta di nuovo sul primo gradino del podio dopo sei gare non molto positive. Una vittoria molto importante per il pilota Ford, che si porta solo a 7 punti nella classifica mondiale dal leader Thierry Neuville. Una gara gestita magistralmente, aspettando gli errori degli avversari e prendendosi la quarta vittoria in campionato. Riuscirà Ogier a rimontare e a prendersi il sesto mondiale?

AP-1X4P9SH652111_news

Completano il podio le due Toyota di Jari-Matti Latvala e Esapekka Lappi, che si confermano due piloti eccezionali che attualmente hanno in mano la miglior vettura da sterrato e fondi difficili. per la maggior parte della gara infatti tutte e tre le Toyota Yaris occupavano le prime tre posizioni senza sforzo. Entrambi arrivano a fine gara rispettivamente con 10 e 35 secondi di ritardo su Ogier, che su tutta la gara è un ritardo davvero esiguo visto il passo gara delle WRC+.

AP-1X4DMCYBN2111_news

Prima delle Citroen è quella di Craig Breen, mentre chiude la top five Thierry Neuville, in continua rimonta dopo l’uscita di strada che gli ha fatto perdere oltre un minuto e che lo ha relegato nelle retrovie. Uno scivolone che sicuramente non ha giovato al Belga e che ha messo qualche dubbio in più sulla riuscita dell’impresa iridata.

AP-1X436YBH92111_news

Grande delusione sicuramente per Ott Tanak, che si ritira per problemi meccanici e manda in fumo la possibilità della quarta vittoria di fila in campionato e il possibile sorpasso in classifica su Thierry Neuville che lo avrebbe visto come nuovo leader del mondiale. Sicuramente Tanak è in un momento di forma veramente speciale, e con due gare alla fine del campionato non mollerà nemmeno per idea. Ci aspetta una grandissima battaglia con Neuville e Ogier

AP-1X4DY2KTS2111_news

Menzione d’onore per Kalle Rovampera, che a soli 18 anni vince in WRC2 rifilando ben oltre un minuto e mezzo a Pontus Tidemand, campione in carica WRC2, e arrivando nono assoluto con la sua Skoda Fabia R5.

AP-1X4Q7TUJ92111_news

Una gara quindi che ha messo in luce le potenzialità delle Toyota e che riapre ancora un campionato 2019 che a due gare dalla fine è tutt’altro che in mani sicure, in quanto nessuno matematicamente ha le possibilità per aggiudicarselo in anticipo. Vedremo come si evolverà la situazione tra due settimane sui velocissimi asfalti Spagnoli.

Classifica Finale:

1- Sebastièn Ogier (Ford Fiesta) 3h 06’12”.5

2- Jari-Matti Latvala (Toyota Yaris) +10″.6

3- Esapekka Lappi (Toyota Yaris) +35″.1

4- Craig Breen (Citroen C3) +1’10”.4

5- Thierry Neuville (Hyundai i20) +1’14”.4

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *