Motomondiale Australia – Vince Viñales davanti a Iannone e Dovizioso, caduta paurosa per Zarco

Iannone, Vinales, Dovizioso, Australian MotoGP 2018
Iannone, Vinales, Dovizioso, Australian MotoGP 2018

E anche la terz’ultima gara di questo mondiale 2018 è andata, svolta sull’incredibile circuito di Philip Island in Australia. Un mondiale ormai già assegnato, ma che continua a regalare gare entusiasmanti come quella di oggi. A farla da padrone è stato Maverick Viñales, che si regala la prima vittoria stagionale, prendendo il largo subito sugli avversari, salvo poi rallentare per diminuire il consumo di gomme della sua Yamaha. Una bellissima vittoria per lui, che gli darà parecchio sprint e fiducia per le prossime gare e magari anche per la prossima stagione.

maverick_vinales_test_phillipisland

Seconda posizione per Andrea Iannone, che partiva dalla quarta posizione e che ha battagliato a lungo con Dovizioso, Rossi, Bautista e con il compagno Rins. Sono stati questi cinque che oggi hanno dato spettacolo, mettendo in piedi una battaglia degna dei migliori gran premi. Anche per Iannone un altro podio che dà qualche nota positiva a una stagione non molto degna di nota.

DPZ-aRqX0AAv9AF

Chiude il podio Andrea Dovizioso, che mette in salvo la posizione di “vice-campione” e che ha fatto una gara tutto sommato ottima, rispondendo colpo su colpo a tutti e finendo appena 3 decimi dietro a Iannone, evidentemente più in forma sul circuito Australiano. Dovizioso e la Ducati però devono iniziare già ora a pensare alla prossima stagione se vogliono ritentare l’attacco al titolo iridato, c’è ancora molto lavoro da fare.

AP-1XAZHV2NH2111_news

Completano la top five Alvaro Bautista, solo per poco in sella a una Ducati ufficiale, e Alex Rins sempre su Suzuki. Non sono mancati i colpi di scena negativi, con l’incidente pauroso tra Marc Marquez e Johann Zarco che ha fatto tenere il fiato sospeso agli appassionati per parecchio tempo. Una collisione di gara in staccata sul rettilineo principale a quasi 300 km/h, che ha catapultato via Zarco e la sua moto nella via di fuga, con il pilota Francese che per fortuna si rialza senza grosse conseguenze da una serie di carambole e botte sull’asfalto. Per fortuna le tute con l’Air Bag sono un dispositivo di sicurezza eccellente! Anche Marquez è stato costretto al ritiro a causa dei danni alla sua moto. Potete vedere il video dell’incidente qui

AP-1XAZHZQ9S2111_news

Una gara quindi molto ricca di colpi di scena, nonostante la competizione ormai sia fine a se stessa, in quanto il trofeo tanto ambito è già sullo scaffale dei trofei in casa Marquèz. Restano ancora da assegnare i due titoli iridati delle classi minori Moto2 e Moto3, e la buona notizia è che in entrambe le categorie ci sono piloti tricolori che si contendono il titolo, con Francesco “Pecco” Bangnaia in Moto2 e Marco Bezzecchi in Moto3. Buona fortuna ragazzi!

dqe_i0twwaeorhh-e1540611056659 bagnaia-qp-australia-2017-1024x682

Prossimo appuntamento con il motomondiale Domenica 4 Novembre sul circuito di Sepang!

Classifica Finale:

1- Maverick Viñales (Yamaha)

2- Andrea Iannone (Suzuki)

3- Andrea Dovizioso (Ducati)

4- Alvaro Bautista (Ducati)

5- Alex Rins (Suzuki)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *