Motomondiale Brno – Ancora dominio Marquèz, a podio Dovizioso e Miller

Marquez, MotoGP race, Czech MotGP 2019
Marquez, MotoGP race, Czech MotGP 2019

Si chiude con un dominio assoluto questo weekend di motomondiale a Brno, in Repubblica Ceca. Il dominio, come di consueto, è quello di Marc Marquez, che si impone nelle qualifiche per oltre due secondi netti sugli avversari, siglando probabilmente la pole position più pazza della storia, su una pista solo parzialmente asciutta percorsa con le gomme “slick”. E anche in gara non c’è stata storia per nessuno, da metà gara in poi il gruppetto di testa è andato via via sfaldandosi, lasciando Marquèz libero di percorrere gli ultimi giri salutando il pubblico e festeggiando, come se dentro di se sentisse la netta superiorità. Mancano ancora nove gare alla fine del mondiale, ma scommetto che sta già facendo spazio nella bacheca dei trofei…

AP-2158UMZWS2113_news

Secondo posto per Andrea Dovizioso, che amministra il vantaggio sugli inseguitori e percorre la sua gara quasi in solitaria, andando a prendere punti preziosi per la classifica oltre che un altro podio stagionale. Positivo il fatto che, sin da inizio gara, sia riuscito a mantenere i tempi di Marquèz anche con le gomme medie rispetto alle morbide di Marquèz, ma ormai con le Michelin è difficile fare questo tipo di paragoni.

AP-215JYRYWW2111_news

Chiude il podio un Jack Miller indiavolato, che ha dovuto difendersi per quasi tutta la gara da un Alex Rins desideroso di agguantare il podio, ma che poi ha dovuto lasciare il passo alla superiorità di Miller e della sua Ducati. Un  ottimo risultato sia per l’americano che per il team Ducati Pramac, un po’ a secco di buoni risultati negli ultimi gran premi.

AP-215JS1UX92111_news

Completano la top five Alex Rins e Cal Crutchlow, con il primo che è stato per mezza gara “francobollato” al codone di Jack Miller, per poi accontentarsi della quarta posizione. Weekend nero per le Yamaha, con Rossi capace di ottenere solo un sesto posto e Vinales in crisi nera, solo decimo. Male anche il team satellite, con Franco Morbidelli caduto e Quartararo solo settimo.

vr_0

Con 6 vittorie, 9 podi e 63 punti di vantaggio su Dovizioso, Marc Marquèz sembra proiettato verso l’ottavo mondiale, accorciando la distanza tra se e le leggende della MotoGP, ma mancano ancora 9 gran premi e 225 punti da assegnare, siamo sicuri che ormai i giochi siano conclusi? Lo scopriremo nel prossimo gran premio, che si svolgerà al Red Bull Ring, a Spielberg in Austria.

Classifica Finale:

1- Marc Marquèz (Honda)

2- Andrea Dovizioso (Ducati)

3- Jack Miller (Ducati)

4- Alex Rins (Suzuki)

5- Cal Crutchlow (Honda)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *