Motomondiale Misano – Capolavoro Marquèz, beffa Quartararo all’ultimo giro. Non brillano le Ducati

Ormai il motomondiale ci ha abituato a gare veramente emozionanti, giocate sul filo di traiettorie, staccate e percorrenze al limite. Così è stato anche per il gran premio di San Marino e della Riviera di Rimini, che si svolge su Marco Simoncelli World Circuit a Misano Adriatico. Una gara tesissima, che però ha premiato Marc Marquèz, che è rimasto tutta la gara “francobollato” al codone della Yamaha di Fabio Quartararo per studiarlo nei minimi particolari, salvo poi effettuare un attacco mirato e “letale”, quasi da felino della Savana, all’ultimo giro, andandosi a prendere una vittoria che mancava da qualche gara. Punti pesantissimi per Marquèz, che ormai vede la sua leadership nel mondiale consolidata.

AP-21K2XPFZH2111_news

Seconda posizione per Fabio Quartararo, che dopo una gara al comando vede sfumare le chanche di vittoria dopo la splendida staccata di Marquèz, che non gli lascia scampo. Una gara veramente perfetta quella di Quartararo, capace di girare su tempi incredibili e di riuscire anche a preservare abbastanza la gomma sino a fine gara, nonostante i grossi problemi di consumo della Yamaha Petronas. Una gara che ci dà la conferma che il giovane Francese sarà uno dei piloti di punta del campionato del mondo degli anni a venire.

AP-21K2U41BH2111_news

Terza posizione per il poleman Maverick Vinales, che si trova derubato quasi subito della sua prima posizione e si attesta in solitaria sul gradino più basso del podio. Secondo podio consecutivo per lo spagnolo, che gode di un momento di forma da non sottovalutare. E’ forse uscito dal periodo buio che lo accompagna da tutta la stagione?

vinales

Chiudono la top five Valentino Rossi e Franco Morbidelli, per un totale di quattro Yamaha nelle prime cinque posizioni. I due si sono lasciati andare in una lotta molto avvincente per il quarto posto, anche se ormai le speranze mondiali per entrambe sono andate da tempo.

valentino-rossi-misano-2019-33

Non brillante il weekend per il team Ducati, con Andrea Dovizioso che chiude sesto, Danilo Petrucci decimo e Michele Pirro, wild card, che cade. Una gara da dimenticare quella di Misano, che di certo non aiuta Andrea Dovizioso ad essere ottimista in chiave mondiale. I punti di distacco da Marquèz salgono a quasi 90, e sono numeri veramente alti e difficili da recuperare. Con ancora sei gare alla fine, ci vorrebbe un vero miracolo.

AP-21JSPFWBD2111_news

Lo spettacolo del motomondiale ritorna il 22 Settembre prossimo, con il gran premio di Aragona, sul circuito di MotorLand Aragon!

Classifica Finale:

1- Marc Marquèz (Honda)

2- Fabio Quartararo (Yamaha)

3- Maverick Vinales (Yamaha)

4- Valentino Rossi (Yamaha)

5- Fabio Morbidelli (Yamaha)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *