Roland Garros, Nadal ha già deciso: la bomba dalla Spagna

Il campione spagnolo ha preso la sua decisione a pochi giorni di distanza dall’avvio del torneo parigino

Il 2024 si sta rivelando un anno memorabile per lo sport in generale, e per il tennis in particolare. I motivi sono chiari: questo sport sta diventando uno dei più amati dal pubblico internazionale. Prova ne è il calore che si respira a ogni torneo che si disputa in giro per il mondo.

Nadal ha deciso
Nadal ha deciso cosa fare in vista del Roland Garros (LaPresse) – Sportmain.it

Ma il 2024, forse, sarà l’anno in cui un campione del calibro di Rafa Nadal deciderà di appendere la racchetta al chiodo dopo venti anni vissuti al massimo e contraddistinti da quei 22 slam di cui va giustamente orgoglioso. Ancora non esiste una data ufficiale, fino a quando non convocherà una conferenza stampa ad hoc i tifosi del tennista di Maiorca confideranno ancora nel suo fisico.

E, a riprova del fatto che ha ancora voglia di stupire i suoi fans, dalla Spagna confermano che Nadal intende partecipare anche al prossimo Roland Garros.

Roland Garros, Rafa Nadal ci sarà: nuovi indizi dalla Spagna

Impossibile immaginare un Roland Garros senza colui il quale ne ha vinti di più nella storia del tennis (ben 14). Nadal insomma non vuole farsi sfuggire l’opportunità di giocare ancora una volta sulla terra rossa che ama come poche cose al mondo e per questo, riportano i quotidiani spagnoli, si sta allenando presso la sua nota Academy di Manacor (sull’Isola di Maiorca) in vista del rinomato torneo di Parigi.

Roland Garros, Nadal ci sarà
Nadal volerà al Roland Garros (LaPresse) – Sportmain.it

Nadal ha salutato gli Internazionali di Roma, altro torneo Atp vinto tantissime volte in carriera, tra gli applausi pochi giorni fa dopo essere stato sconfitto dal polacco Hubert Hurkacz, di quasi dieci anni più giovane di lui. Ma egli non vuole mollare la presa e intende atterrare anche nella capitale francese con la consapevolezza di aver ritrovato un fisico tutto sommato pronto per un palcoscenico come quello parigino.

Secondo quanto riporta il quotidiano spagnolo As, Nadal a breve annuncerà in via ufficiale la sua volontà di approdare in Francia e disputare il torneo che ha vinto più degli altri. In effetti, quest’anno lo spagnolo ha partecipato – come mai aveva fatto negli ultimi due anni – a diversi tornei consecutivi proprio in preparazione del Roland Garros, una prova ulteriore che il maiorchino non vuole affatto rinunciare al secondo Grande Slam della stagione.

Impostazioni privacy